Skip to Content

Le migliori foreste pluviali della Costa Rica

Le migliori foreste pluviali della Costa Rica hanno tre caratteristiche simili: ti mettono in contatto con la natura, ti danno un gratificante senso di avventura e ti fanno venire voglia di esplorare ancora.

Ci sono molti tipi di foreste in Costa Rica, ma per vedere la ricchezza che ogni visitatore di questo paese descrive, dirigiti subito verso il suo lussureggiante ambiente naturale.

Molti affermano che la tua vacanza in questo paese tropicale non è completa senza aver visitato almeno una foresta pluviale della Costa Rica.

La nostra lista di foreste pluviali della Costa Rica ti farà desiderare di essere in viaggio verso una di queste bellissime attrazioni turistiche della foresta pluviale.

Abbiamo anche pubblicato una Guida di viaggio della Costa Rica e informazioni dettagliate sui trasporti della Costa Rica per aiutarti a pianificare la tua vacanza.

Lo sapevi?

Collaboriamo con un’agenzia di viaggi locale per aiutarti a organizzare la tua vacanza da sogno in Costa Rica.

Inviaci un messaggio con le date e le idee del tuo viaggio e uno dei nostri esperti di Costa Rica ti contatterà.

Foreste pluviali della Costa Rica

1. Foresta pluviale del Parco Nazionale Tortuguero

How To Get From San Jose To Tortuguero Costa Rica 2
©swissmediavision via canva.com

Il Parco Nazionale del Tortuguero è un sito protetto situato nella provincia di Limon.

Qui si trova una lussureggiante foresta pluviale del Costa Rica che ospita molti uccelli migratori e locali, tra cui tucani, pappagalli e martin pescatori.

Una specie a rischio di estinzione che chiama la foresta pluviale di Tortuguero il suo habitat è il lamantino delle Indie Occidentali.

La giungla del Parco Nazionale Tortuguero è considerata la migliore foresta pluviale della Costa Rica da visitare nei mesi di febbraio, aprile e novembre.

In questi periodi puoi apprezzare meglio la ricchezza della foresta e partecipare alle numerose attività che puoi svolgere all’interno del parco.

Alcune attività da fare in una foresta pluviale tropicale, come quella del Parco Nazionale di Tortuguero, includono la visita alle tartarughe in cova, il birdwatching e l’esplorazione della fauna selvatica in kayak.

Nel Parco Nazionale Tortuguero cadono circa 6.000 mm di pioggia all’anno. Giugno, luglio e dicembre sono i mesi più piovosi della zona.

2. Parco Nazionale Manuel Antonio

Le Migliori Cose Da Fare A Manuel Antonio Costa Rica
©Universal Traveller di Tim Kroeger

Il Parco Nazionale Manuel Antonio si trova nella provincia di Puntarenas, nella città di Quepos.

In questo enorme parco puoi vedere una foresta pluviale tropicale della Costa Rica visitata da molti locali e turisti. In particolare, viene descritta come una foresta umida tropicale di pianura.

La giungla lussureggiante all’interno del Parco Nazionale Manuel Antonio può essere considerata la foresta pluviale più famosa della Costa Rica per quanto riguarda la conoscenza delle varie specie di flora e fauna per cui il paese è conosciuto.

Infatti, il parco sta collaborando attivamente con gli istituti scolastici per offrire agli studenti un’eccezionale attività di apprendimento all’aperto.

Alcuni degli animali più particolari che puoi incontrare nel parco sono le tre specie di scimmie comuni in Costa Rica: le scimmie cappuccino, urlatrice e scoiattolo.

Non importa quanto si avvicinino o diventino socievoli, non dar loro mai da mangiare e tieni i tuoi prodotti deperibili lontani da loro perché è illegale dare a queste scimmie del cibo da mangiare.

Quella di Manuel Antonio è la migliore foresta pluviale da visitare in qualsiasi periodo dell’anno.

Potrai fare escursioni, zipline e calate in corda doppia in diverse zone della giungla. Tieni presente, però, che il parco può essere affollato a causa della sua popolarità.

Leggi l’articolo completo: COSA FARE A MANUEL ANTONIO

3. Foresta pluviale del Parco Nazionale Corcovado

Sierpe Mangrove In Corcovado Costa Rica
©Désirée Russeau via Canva.com

La giungla della Costa Rica dà il meglio di sé nel Parco Nazionale del Corcovado. Questo ricco ecosistema si trova nella penisola di Osa, nella provincia di Puntarenas.

È nota per essere chiamata l’Amazzonia della Costa Rica grazie alla sua intensa biodiversità.

Nel Parco Nazionale del Corcovado vivono in totale 13 ecosistemi, alcuni dei quali sono foreste pluviali primarie di pianura.

Data l’immensità della fauna e delle specie vegetali che risiedono in questo parco, il Corcovado è davvero una delle destinazioni della foresta pluviale che devi visitare in Costa Rica.

Alcuni degli animali che aspettano di essere scoperti in questo parco nazionale includono la famosa rana freccia velenosa del paese, quattro tipi di tartarughe marine e la rara scimmia scoiattolo.

Il Parco Nazionale del Corcovado è una foresta pluviale tropicale da visitare in qualsiasi mese dell’anno, ma aspettati una stagione più umida da agosto a novembre.

4. Parco nazionale di Cahuita

Un Sentiero Del Parco Nazionale Di Cahuita.
©Andrés Granados via Canva.com

Il Parco Nazionale di Cahuita è un’area naturale protetta situata nella provincia di Limon, in Costa Rica. Questo parco è conosciuto soprattutto per le sue barriere coralline nascoste sotto la costa caraibica.

Oltre all’ecosistema marino di 22.000 ettari, il parco ospita anche una delle migliori foreste pluviali della Costa Rica.

Più di 1.000 ettari di terreno sono ricchi di flora e fauna che prosperano nell’ambiente lussureggiante di Cahuita.

Alcune delle specie animali che puoi vedere qui sono bradipi, tucani e tamanduas settentrionali. Per quanto riguarda le piante, il parco è colorato da diversi tipi di orchidee, tra le altre.

Una delle attività più importanti della foresta pluviale della Costa Rica che puoi fare nel Parco Nazionale di Cahuita è l’escursionismo.

Assumi una guida locale esperta per percorrere i sentieri della foresta pluviale e vedere diversi tipi di fauna selvatica nel loro habitat naturale. Non dimenticare di portare con te un binocolo perché da vicino gli animali sono ancora più affascinanti.

Tra tutti i parchi in cui si trovano le famose foreste pluviali, il Parco Nazionale di Cahuita è l’unico che non fa pagare il biglietto d’ingresso per entrare nei suoi locali.

La direzione accetta invece le donazioni dei visitatori.

5. Parco Nazionale della Carara

Le Migliori Cose Da Fare A Manuel Antonio Costa Rica
©Universal Traveller di Tim Kroeger

Se sei alla ricerca della migliore giungla della Costa Rica, potresti trovarla nel Parco Nazionale Carara.

Quest’area protetta si trova nella provincia di Puntarenas ed è frequentata da molti per la sua vicinanza a San Jose.

Gli appassionati di birdwatching sono visitatori abituali di questo parco nazionale grazie alle diverse specie di uccelli che si possono avvistare qui.

Durante il tuo viaggio nella foresta pluviale del Costa Rica nel Parco Nazionale Carara, vedrai sicuramente molti animali locali come la rana velenosa, la garzetta americana e il bradipo a due dita.

Scegli tra i due percorsi escursionistici disponibili ed esplora il lussureggiante parco con una guida locale esperta.

La bellissima foresta pluviale tropicale del Parco Nazionale di Carara si visita al meglio da dicembre ad aprile.

Evita i mesi da agosto a ottobre, soprattutto se intendi fare escursioni. A causa della pioggia battente, alcuni punti potrebbero essere difficili da attraversare.

Rate this post

Protect your trip: With all our travel experience, we highly recommend you hit the road with travel insurance. SafetyWing offers flexible & reliable Digital Nomads Travel Medical Insurance at just a third of the price of similar competitor plans.