Skip to Content

Basilica di Nuestra Señora de los Ángeles a Cartago, Costa Rica

Le leggende narrano che una volta una giovane ragazza trovò una piccola statua su una roccia e la portò a casa. Il giorno dopo ritrovò la statua alla roccia. Molte persone si lavano con l’acqua e bevono l’acqua curativa di questa roccia; non smette mai di scorrere ed è molto pulita.

La “Basílica de Nuestra Señora de los Ángeles” (Basilica di Nostra Signora degli Angeli) è una basilica cattolica romana di Cartago, in Costa Rica.

È dedicata alla “Virgen de Los Ángeles” (La Signora degli Angeli), una piccola statua della Vergine Maria che porta in braccio il bambino Gesù, e fu costruita nel 1639.

La migliore VPN per viaggiare: ExpressVPN

ExpressVPN sconfigge le restrizioni e la censura sui contenuti per offrire un accesso illimitato a video, musica, social media e altro ancora, da qualsiasi parte del mondo.

Prova subito Express VPN e ricevi 3 mesi extra gratuiti!

A causa del colore scuro, la statua viene talvolta chiamata “La Negrita”. La basilica fu parzialmente distrutta da un terremoto e fu restaurata con un mix unico di architettura coloniale e stile bizantino del XIX secolo.

Messaggi correlati:

  1. Rovine del Tempio della Parrocchia di Santiago Apostolo
  2. Vulcano Irazú Costa Rica
  3. Parco Metropolitano La Sabana San Jose, Costa Rica

Ogni anno milioni di persone si recano in pellegrinaggio il 2 agosto alla Basílica per rendere omaggio alla patrona della Costa Rica, “La Negrita” o la “Piccola Nera”, una statua della Vergine Maria alta 15 cm. Alcuni camminano dritti per otto giorni e finiscono le ultime centinaia di metri in ginocchio.

Secondo le leggende, il 2 agosto 1635 una giovane ragazza trovò una piccola statua in pietra nera della Madonna con un bambino su una roccia in un bosco fuori città.

La ragazza portò la statua a casa e scoprì che la mattina dopo la statua non era più lì, ma era tornata alla roccia. Portò la statua al prete, che la chiuse in una piccola scatola.

La mattina successiva, tuttavia, la statua era di nuovo alla roccia. Durante la costruzione, la chiesa fu più volte distrutta dai terremoti finché non si decise di costruirla nel luogo in cui la bambina trovò la statua.

Molti pensano che i terremoti siano stati il segno che la Signora di Los Angeles voleva che la basilica fosse costruita lì.

La voce si diffuse e la Vergine divenne la patrona della Costa Rica. La statua originale è ora conservata in una conchiglia dorata all’interno della basilica.

Le persone che visitano la basilica bevono e si lavano con l’acqua della roccia su cui è stata trovata la statua.

Le bottiglie a forma di La Negrita vengono riempite con l’acqua santa e i poveri portano con sé bottiglie vuote di candeggina o brocche di succo di frutta per portare l’acqua a casa.

Viaggiare-Universaltravellerdsc_0151
Rate this post

Protect your trip: With all our travel experience, we highly recommend you hit the road with travel insurance. SafetyWing offers flexible & reliable Digital Nomads Travel Medical Insurance at just a third of the price of similar competitor plans.