Skip to Content

Avventure nei ghiacciai dell’Alaska

L’Alaska è ricca di innumerevoli meraviglie naturali che la rendono una destinazione top negli Stati Uniti per tutti gli amanti della natura. Mi sono trasferita in questo incredibile stato nel 2017 e ho trascorso tutto il tempo possibile a esplorare le montagne, innamorandomi al contempo di avventure sui ghiacciai dell’Alaska che non sapevo nemmeno fossero possibili.

Scritto da Mike di Live Travel Teach

Lasciatemi quindi condividere con voi alcuni dei miei ricordi più belli, pieni di ghiaccio blu e foto mozzafiato, che vi faranno prenotare un viaggio nell’ultima frontiera.

La mia migliore raccomandazione per vivere un’avventura sicura e indimenticabile sui ghiacciai dell’Alaska è quella di prenotare un tour con una guida che sappia come accedere in sicurezza e quando evitare il ghiacciaio. Ma prima di parlarne, ecco alcune delle escursioni sui ghiacciai più avventurose che ho affrontato.

1. Ghiacciaio Byron

Mike Byron Ghiacciaio-Grotta-Alaska
©Mike di Live Travel Teach

Il Byron Glacier è stata la mia prima avventura in Alaska e da allora l’ho visitato innumerevoli volte. Il ghiacciaio principale si trova in alto in una valle, ma in basso troverai le grotte di ghiaccio del Byron Glacier, che hanno una bellezza particolare. Le grotte stesse possono essere piuttosto pericolose e la valle è uno scivolo di valanghe, quindi preparati al peggio in questo trekking.

La buona notizia è che puoi ammirare questo ghiacciaio da lontano e, quando le condizioni sono giuste, puoi avventurarti nell’abisso blu.

Grotta Di Ghiaccio Del Ghiacciaio Byron
Grotta di ghiaccio del ghiacciaio Byron – ©Mike di Live Travel Teach

Il Byron Glacier si trova a breve distanza in auto da Anchorage e a un’escursione ancora più breve di un miglio dalla strada. Ho scelto di NON entrare nelle grotte di ghiaccio più volte di quante ne abbia esplorate. Quando le condizioni sono giuste, la luce blu ti illumina mentre un’ondata di ghiaccio avvolge ogni senso.

2. Ghiacciaio Knik

Knik-Glacier-Alaska
©Mike di Live Travel Teach

Il ghiacciaio Knik è un cugino più stabile del Byron, ma molto più difficile da raggiungere. Spesso si possono trovare grotte e crepacci, ma non rischierei di esplorarli. La bellezza del ghiacciaio Knik è data dalle sue vaste dimensioni e dagli iceberg che galleggiano nel lago adiacente.

Puoi fare un tour estivo in barca o in aereo per raggiungere questo splendido punto di riferimento, ma noi abbiamo sempre aspettato che le condizioni fossero giuste e abbiamo pedalato per 20 miglia lungo il fiume ghiacciato per vedere gli enormi pezzi di ghiaccio congelati nel lago.

Finora ho visitato il ghiacciaio Knik due volte e spero di farlo diventare una tradizione annuale delle vacanze di primavera. Il percorso in bicicletta è relativamente pianeggiante con due attraversamenti di torrenti.

Se a questo si aggiungono la neve e il ghiaccio, ti conviene avere un set di chiodi per pneumatici grassi prima di intraprendere un’avventura sul ghiacciaio Knik. Fai attenzione agli iceberg stessi, che possono capovolgersi anche in inverno, e stai lontano dalle creste di pressione, dove potresti vedere l’acqua traboccare sopra il ghiaccio.

3. Ghiacciaio Portage

Portage-Glacier-Panorama
©Mike di Live Travel Teach

Il ghiacciaio Portage è un altro dei preferiti dagli abitanti del luogo, poiché è molto più facile da raggiungere rispetto al Knik. In estate, puoi fare un’escursione sul Portage Pass e godere di una vista grandiosa. Segui il Lago Portage lungo il bordo e potrai trovarti faccia a faccia con questo massiccio.

Ghiacciaio Portage
©Mike di Live Travel Teach

Alla fine dell’inverno, il lago Portage si ghiaccia e gli avventurosi lo attraversano in bicicletta, con gli sci o a piedi. Il ghiacciaio dista solo un chilometro o poco più, ma fai attenzione! L’anno scorso un pezzo di ghiaccio grande come una casa si è staccato mentre gli spettatori fuggivano.

4. Tour guidati dei ghiacciai – Ghiacciai Matanuska e Root

Radice-Ghiacciaio-Panorama
©Mike di Live Travel Teach

Il ghiacciaio di Matanuska è il più facile da raggiungere con tour durante tutto l’anno. Da Anchorage ci vogliono circa 2 ore di auto per raggiungere Glacier View, dove si trova il ghiacciaio Matanuska.

Il ghiacciaio è relativamente stabile e puoi prenotare un tour guidato che si adatti alla tua avventura. Il Matanuska offre di tutto, dalle grotte ai crepacci, fino all’arrampicata su ghiaccio.

Root-Glacier-Blue-Pool-Panorama
©Mike di Live Travel Teach

Un’altra opzione eccellente per i tour guidati dei ghiacciai è il Root Glacier nel Parco Nazionale di Wrangell – St. Elias. Entrambi i ghiacciai Root e Matanuska sono relativamente stabili senza un fronte di distacco attivo e offrono ai visitatori un modo sicuro per vivere un’avventura sui ghiacciai dell’Alaska!

Il Root Glacier è la destinazione migliore per visitare un ghiacciaio davvero selvaggio. Le montagne intorno a Wrangell – St Elias offrono ai visitatori il parco nazionale più grande d’America, ma rimane uno dei parchi nazionali meno visitati a causa della sua lontananza.

Root-Glacier-Cascata Con Guida
©Mike di Live Travel Teach

Se hai voglia di vivere una vera avventura, il ghiacciaio Root è perfetto per te. La cascata di ghiaccio Stairway alimenta questa meraviglia naturale e si estende per migliaia di metri di altezza, diventando la cascata di ghiaccio più alta al di fuori dell’Himalaya!

I monti Blackburn e Donoho si ergono ben al di sopra del ghiacciaio e offrono agli alpinisti un’altra avventura. Donoho può essere superato con un’arrampicata relativamente poco tecnica e offre un panorama del Root Glacier che spero di vedere un giorno. Ma, fino ad allora, dovrò continuare ad allenarmi esplorando altri ghiacciai.

5. Ghiacciai delle acque interne

Beloit Glaicer _ Guarnizioni
©Mike di Live Travel Teach

L’Alaska ospita anche molti ghiacciai di marea. Il Prince William Sound e il Parco Nazionale dei Fiordi di Kenai offrono innumerevoli ghiacciai tidewater che puoi vedere a solo un’ora o due di macchina da Anchorage. Se prenoti un tour in barca nel Prince William Sound, potresti assistere al distacco del ghiacciaio Beloit o del ghiacciaio Blackstone e tornare a casa ad Anchorage prima che faccia buio.

Una delle escursioni più popolari nel Prince William Sound è la crociera sui 26 ghiacciai, giustamente chiamata così. Il Prince William Sound ospita una grande quantità di fauna esotica e le guide ti aiuteranno a individuare ogni spettacolo. Non ho ancora partecipato a un’altra crociera, ma posso dire con certezza che questo viaggio ti piacerà.

6. Ghiacciai nel Parco Nazionale dei Fiordi di Kenai

Ghiacciaio Dei Fiordi Di Kenai _ Orca
©Mike di Live Travel Teach

Il Parco Nazionale dei Fiordi di Kenai dista 2 ore di auto da Anchorage verso sud fino a Seward, ma è una delle strade più pittoresche che abbia mai visto.

Una volta arrivato a Seward, dovrai decidere se fare un tour ad Aialik o al Northwestern Glacier o se seguire il sentiero che porta all’Exit Glacier. Entrambe le opzioni sono davvero meravigliose, ma se vuoi vedere balene, leoni marini e foche lungo il percorso, allora dai un’occhiata a Major Marine Tours!

Se preferisci fare una semplice passeggiata verso un ghiacciaio, visita l’Exit Glacier del Kenai Fjords National Park. C’è un anello facile per raggiungere la punta del ghiacciaio Exit. Lungo il percorso, vedrai dei cartelli che mostrano quanto si è ritirato il ghiacciaio, con anni che risalgono al 1800.

Ho fatto questa passeggiata in diverse occasioni con i miei genitori in pensione e con un’amica incinta e posso dire con certezza che è l’escursione sul ghiacciaio più accessibile in assoluto.

Se stai cercando un’escursione straordinaria lungo la cresta di un ghiacciaio, allora addentrati nel Parco Nazionale dei Fiordi di Kenai lungo l’Harding Ice Fields Trail!

Camminare-Pericoloso-Il-Campo-Di-Ghiaccio-Percorso
©Mike di Live Travel Teach

Puoi anche prenotare un tour in kayak fino al Ghiacciaio dell’Orso nel Parco Nazionale dei Fiordi di Kenai e trascorrere la giornata pagaiando attraverso paesaggi pittoreschi. In qualsiasi modo tu scelga di visitare Seward e il Parco Nazionale dei Fiordi di Kenai, ti divertirai tantissimo!

Altri ghiacciai in Alaska

Valdez offre avventure uniche sui ghiacciai con gite in kayak al ghiacciaio di Valdez e un punto di accesso a est al Prince William Sound. Il ghiacciaio Worthington si trova sulla Richardson Highway, a nord di Valdez. In tutta la regione troverai bellissime cascate e montagne pittoresche.

Puoi raggiungere a piedi il punto di osservazione dei ghiacciai di Worthington e Valdez, ma se vuoi vivere un’avventura più grande, ti consiglio di trovare una guida a Valdez.

Grewingk-Glacier-Trail-Panorama
Sentiero del ghiacciaio Grewingk – ©Mike di Live Travel Teach

Homer vive ancora più avventure nel Kachemak Bay State Park. Per vedere il ghiacciaio Grewingk dovrai prenotare un taxi d’acqua o un tour, ma ti assicuro che ne vale la pena!

Ci sono campeggi incredibili lungo il lago Grewingk, dove ti sveglierai con iceberg galleggianti e il blu del ghiaccio che riempie la valle. Questo parco remoto è ricco di fauna selvatica e di splendori naturali, ma significa anche molti orsi, quindi preparati con uno spray per orsi!

Grewingk-Glacier-Panorama
Panorama del ghiacciaio Grewingk – ©Mike di Live Travel Teach

Girdwood si trova a breve distanza da Anchorage e la maggior parte dei visitatori viene per l’Alyeska Ski Resort. In cima alla montagna, puoi mangiare al Seven Glaciers con una vista su sette diversi ghiacciai sospesi sulle montagne intorno a te.

Gli escursionisti possono saltare la stazione sciistica e salire al Crow Pass per dare un’occhiata al ghiacciaio Raven. Puoi prenotare la vicina cabina ad uso pubblico o portare una tenda per passare la notte vicino a questo ghiacciaio sospeso.

A Juneau si trovano le grotte del ghiacciaio Mendenhall, famose in tutto il mondo, mentre il ghiacciaio Castner ha grotte molto più a nord. Questi due luoghi sono ancora nella mia lista di cose da fare in Alaska, insieme a un viaggio nella Glacier Bay. Le navi da crociera frequentano la gelida Baia dei Ghiacciai e spesso assistono a eventi di parto massiccio.

Ghiacciaio Calving
Ghiacciaio Calving – ©Mike di Live Travel Teach

Il Parco Nazionale di Denali è noto per la sua fauna selvatica e le sue imponenti montagne, ma qui nell’Artico le montagne spesso significano ghiacciai! Il ghiacciaio Ruth è il più famoso di questi palazzi di ghiaccio che si trovano alla base del Denali stesso, ma potrai vedere altre valli piene di ghiaccio che creano ghiacciai blu in tutto il parco nazionale.

Ghiacciaio Calving
Ghiacciaio Calving – ©Mike di Live Travel Teach

I ghiacciai offrono uno sguardo unico sui poteri magici di Madre Terra e spingono molti viaggiatori verso destinazioni in tutto il mondo. L’Alaska è la patria di tante avventure e testimonianze della bellezza della natura.

Sono sicuro che ci sono innumerevoli altre avventure sui ghiacciai che non ho mai sentito nominare nel resto dell’Alaska. Forse un giorno avrò la possibilità di esplorarli tutti. A quale dei due punterai per primo?

Protect your trip: With all our travel experience, we highly recommend you hit the road with travel insurance. SafetyWing offers flexible & reliable Digital Nomads Travel Medical Insurance at just a third of the price of similar competitor plans.