Skip to Content

Speleologia nella grotta ATM del Belize con resti di sacrifici umani

Se hai in programma un viaggio in Belize, non puoi perderti l’incredibile grotta Actun Tunichil Muknal (spesso abbreviata come Grotta ATM) nel distretto di Cayo, non lontano dal centro turistico di San Ignacio.

In parte meraviglia della natura, con stalagmiti e stalattiti e cristalli che scintillano ovunque, in parte sito archeologico con resti di sacrifici umani e pezzi di vasellame rotto, la Grotta dell’ATM offre qualcosa per tutti – almeno per coloro che non sono troppo claustrofobici o schizzinosi nello scoprirla da soli!

Leggi anche: I migliori viaggi per le tue vacanze avventurose.

Il National Geographic considera questa splendida grotta una delle grotte più sacre del mondo, grazie al suo passato di importante sito religioso Maya.

Caving In Belizes Atm Cave With Human Sacrifice Remains 3
Peter Andersen[CC BY-SA 3.0]

Poiché visitare la grotta in modo indipendente è pericoloso sia per te che per la grotta stessa, è necessario partecipare a un tour guidato della grotta ATM, che ti spiegherà il significato storico della grotta per i Maya e le oltre decine di sacrifici umani che sono stati ritrovati qui, oltre a tenerti al sicuro durante il tour.

Raggiungere la Grotta dell’ATM non è un’impresa facile: si tratta di una camminata di 45 minuti attraverso la giungla con diversi attraversamenti di fiumi, alcuni dei quali con acqua profonda fino alla vita (c’è una corda per aiutarti e la corrente non è molto forte).

Ti chiediamo di non indossare creme solari o spray per insetti, poiché si tratta di un sito ecologico e archeologico sensibile.

Tuttavia, una volta raggiunta l’imboccatura della grotta, l’avventura inizia davvero: il tuo gruppo (non più di 8 persone guidate da una guida certificata) deve nuotare nell’oscurità della grotta con le sole lampade frontali come faro.

Ci sono molti passaggi stretti nella grotta che devi percorrere angolando o contorcendo il tuo corpo e diversi tratti in cui devi nuotare nell’oscurità quasi totale.

Complessivamente, devi percorrere circa 700 metri nella grotta fino a raggiungere le camere interne più grandi, dove inizia il sito archeologico.

Caving In Belizes Atm Cave With Human Sacrifice Remains 2
Photo Credit: Jkolecki[CC BY-SA 3.0]

Dovrai arrampicarti su una roccia scivolosa per raggiungere il livello superiore della grotta, dove si apre una sorta di atrio naturale in cui i minerali e i cristalli scintillano sotto i riflettori delle tue lampade frontali.

Qui si trovano i cocci di ceramica, che sono stati rotti di proposito in un rito di morte, poiché i Maya credevano che rompendo la ceramica si potesse liberare l’anima per andare nell’aldilà.

Troverai anche i resti di diversi sacrifici umani, che spesso erano membri della nobiltà o addirittura bambini, poiché i Maya consideravano il sacrificio un grande onore.

Potrai vedere frammenti di ossa e teschi di alcuni resti. Alla fine del tour, vedrai uno degli scheletri conservati in modo più impressionante: la cosiddetta “Fanciulla di Cristallo” (che gli archeologi ora ritengono fosse in realtà un maschio), uno scheletro quasi completo completamente ricoperto di cristalli scintillanti che si sono accumulati dai minerali presenti nell’acqua nel corso dei secoli.

È uno spettacolo impressionante e vale la pena di affrontare l’intera avventura speleologica: un vero e proprio viaggio d’avventura da non perdere.

Scritto da Allison di Eternal Arrival

Rate this post

Protect your trip: With all our travel experience, we highly recommend you hit the road with travel insurance. SafetyWing offers flexible & reliable Digital Nomads Travel Medical Insurance at just a third of the price of similar competitor plans.