Skip to Content

Le migliori Cose da Fare e Vedere a California, Stati Uniti

Non sarete mai a corto di posti dove andare in California. Questa destinazione statunitense è una delle preferite dai viaggiatori che cercano l’avventura e il piacere. Tutte le cose divertenti da fare e vedere a California offrono proprio questo!

Cosa c’è da fare in California?

In realtà è molto più facile ribaltare la questione su ciò che non si può fare in California.

Lo Stato dell’Oro è tra i migliori posti da visitare negli Stati Uniti a causa delle diverse attività che vi si possono svolgere.

Si può fare un tour di Los Angeles, bere birra a San Diego, fare un giro turistico a San Francisco… Continuate a leggere per altre cose divertenti da fare in California.

1. Valle di Napa

Raccomandato da Theresa di Fueled By Wanderlust

Valle Di Napa (2)

Visitare il paese del vino nella Napa Valley è una delle cose più popolari da fare in California. Sorseggiare questi vini di fama mondiale è una scelta divertente per gite di un giorno, addii al nubilato e fughe di coppia. Inoltre, c’è molto di più per tenerti occupato nella Napa Valley oltre a visitare le cantine tutto il giorno.

È facile capire perché così tante persone scelgono di visitare la Napa Valley, con i suoi chilometri di splendidi vigneti e sale di degustazione maestose. Il paese del vino è un ambiente molto romantico e affascinante per sorseggiare alcuni dei migliori vini del mondo.

La Napa Valley ti piacerà soprattutto se sei un bevitore di vino rosso, perché qui c’è un eccellente cabernet sauvignon in abbondanza.

Valle Di Napa (2)

Tuttavia, sarebbe negligente visitare la Napa Valley e non andare in uno dei suoi numerosi e premiati ristoranti. Una delle opzioni più famose è il French Laundry tasting menu, ma anche questo ha un prezzo molto alto.

Siate certi, però, che ci sono un sacco di altri ristoranti di fascia alta davvero belli nella Napa Valley che non colpiranno il vostro portafoglio così duramente. Questo include posti come Bottega per l’italiano di lusso e Ad Hoc, che cambia il suo menu ogni giorno.

Portate il vostro itinerario nella Napa Valley su una tacca aggiungendo un tour in mongolfiera, un’escursione panoramica o un viaggio alle terme. In questo modo avrai una piccola pausa prima di un’altra giornata piena di soste in una cantina fantastica.

I migliori tour per esplorare la Napa Valley

1. Avventura in mongolfiera nella valle di Napa

2. San Francisco: Minibus Wine Tour delle valli di Napa e Sonoma

3. Redwoods e Wine Country: Napa e Sonoma Tour di un giorno intero

4. Premium Napa e Sonoma Wine Tour con pranzo

2. Salvation Mountain & Slab City

Raccomandato da Geena di Beyond the Bucketlist

Salvation Mountain Slab City Cosa Vedere In California2

Stavo guidando attraverso l’ostile paesaggio carbonizzato del deserto della California meridionale, non troppo lontano dal Salton Sea, quando una montagna in technicolor è apparsa in lontananza.

È un miraggio?

No. È l’ingresso di un’inaspettata comunità di artisti che vivono in uno dei climi più rigidi degli Stati Uniti. e una delle più interessanti attrazioni fuori dai sentieri battuti in cui mi sono imbattuto in California.

Get Your Guide ti aiuta a trovare i migliori tour ovunque tu sia diretto. Di solito è il primo sito che controllo quando pianifico un viaggio in un posto nuovo.

Prenota Il Tuo Tour Con Get Your Guide

Salvation Mountain è stato il progetto della passione di Leonard Knight che ha costruito la montagna dai detriti del deserto negli anni ’80.

Oggi l’installazione artistica interattiva è ancora colorata e alta, coperta di frasi religiose gentili e decorazioni arcobaleno – un netto contrasto con la sabbia gialla che la circonda.

Salvation Mountain Slab City Cosa Vedere In California2

“Slab City“, la comunità circostante, anche se non così impressionante a prima vista, vale la pena di fare un giro in macchina.

C’è una biblioteca all’aperto completa di National Geographic degli anni ’70 coperti di polvere, un giardino d’arte e un sacco di bancarelle sul ciglio della strada dove i membri della comunità vendono gemme e pietre rubate e infilate con cura in orecchini e collane.

Tutto sommato, è una giornata unica nel deserto che si trova a due passi da Palm Springs e dal Joshua Tree National Park e una delle mie cose preferite da fare in California.

3. San Francisco Mosaic Steps

Raccomandato da Jyoti di Story At Every Corner

Le Migliori Cose Da Fare In California - San Francisco Mosaic Steps1

Le bellissime scale a mosaico di San Francisco sono un segreto ben custodito anche se appartengono alle cose migliori da fare in California. Nonostante il fatto che San Francisco sia costruita su ripide colline, nessuna guida parla delle meravigliose scale.

In una destinazione turistica così importante e piena di visitatori da tutto il mondo, pochi turisti scoprono gli splendidi gradini di mosaico piastrellati o le molte scale panoramiche intorno a San Francisco.

Una volta le scale a mosaico erano semplici gradini. Poi, un giorno alcuni artisti e vicini si sono riuniti per decorare le scale con l’arte.

Hanno fatto dei quadri che hanno trasformato in piastrelle d’arte, sul lato delle scale. Ogni passo ha un disegno. Un insieme di gradini forma un quadro se visto di fronte.

Le Migliori Cose Da Fare In California - San Francisco Mosaic Steps1

Le scale formano una collezione di quadri legati insieme da un tema o da un flusso. Si potrebbe facilmente passare oltre, ma se si presta attenzione le scale si animano con l’arte più bella.

Ci sono molte scale a San Francisco con belle viste. Ma ci sono tre passi con l’arte del mosaico, due dei quali a pochi passi l’uno dall’altro e Lincoln Park dall’altra parte del Golden Gate Bridge.

La gente del posto può fare una gita di un giorno per vedere le belle scale a mosaico di San Francisco. A seconda del vostro limite di tempo, potete vedere uno tutti i passi.

I passi del mosaico sono intorno al Golden Gate Park, quindi se hai tempo puoi anche visitare i siti del parco e anche camminare sul Golden Gate Bridge.

4. Attraversare in bicicletta il Golden Gate Bridge

Raccomandato da Anisa di Two Traveling Texans

Golden-Gate-Bridge

Il Golden Gate Bridge è uno dei ponti più iconici del mondo e non c’è modo migliore per viverlo che in bicicletta. Anche se a volte è una corsa impegnativa, i panorami ne valgono la pena.

Puoi noleggiare delle biciclette al Fisherman’s Wharf, attraversare in bicicletta il Golden Gate Bridge fino a Sausallto, e poi goderti un giro panoramico in traghetto al ritorno. Se preferite, ci sono anche tour organizzati. Assicurati di vestirti in modo appropriato per il tempo.

La corsa da Fisherman’s Wharf al ponte è piatta per la maggior parte del tragitto. Poi c’è una ripida salita fino al ponte dove molte persone vanno in bicicletta.

Sul ponte, la corsa diventa più facile, ma bisogna fare attenzione ai pedoni. Assicuratevi di fermarvi per fare delle foto, la vista della baia di San Francisco è mozzafiato.

Una volta attraversato il ponte, è tutta una discesa verso l’affascinante città di Sausalito. Fermatevi ed esplorate, magari mangiando un boccone, prima di prendere il traghetto per il ritorno.

In alternativa, continua a pedalare per altre 10 miglia fino a Tiburon, che è un’altra adorabile cittadina sulla baia. Lì si può anche prendere un traghetto per tornare al Fisherman’s Wharf.

Questo percorso richiederà almeno tre o quattro ore di viaggio andata e ritorno. A seconda di quanto tempo vuoi passare a Sausalito e/o Tiburon, potresti prendere un giorno intero.

5. Un tour dell’isola di Alcatraz, baia di San Francisco, California

Raccomandato da Tracey di PackThePJs

Un Tour Dell'Isola Di Alcatraz, Baia Di San Francisco, California3

Tutti conoscono “L’isola dei pellicani” nella baia di San Francisco. Meglio conosciuta come Alcatraz, dopo il penitenziario federale situato lì tra il 1934 e il 1963, la sua storia e i successivi libri e film l’hanno resa un famoso punto di riferimento e una delle cose più belle da fare in California.

A solo 1,25 miglia al largo, l’isola di 22 acri è stata molte cose nel corso degli anni – un faro, un forte militare, un arsenale, una prigione militare (e poi federale), una piattaforma di protesta per i nativi americani e un National Historic Landmark.

Una visita ad Alcatraz inizia con la prenotazione di un biglietto con Alcatraz Cruises – questa è l’unica compagnia autorizzata a sbarcare sull’isola (tutti gli altri viaggi girano intorno all’isola).

Un Tour Dell'Isola Di Alcatraz, Baia Di San Francisco, California3

L’audio tour è molto informativo e suggestivo. Descrive in dettaglio come era la vita ad Alcatraz per i prigionieri e per coloro che vivevano e lavoravano lì.

I prigionieri sopravvissuti raccontano storie del loro tempo ‘rinchiuso’ e sottolineano fatti interessanti mentre si viene guidati attraverso la prigione.

Si impara a conoscere i famosi detenuti – Al (Scarface) Capone, Robert Franklin Stroud (il ‘Birdman of Alcatraz’), George ‘Machine Gun’ Kelly, Ellsworth ‘Bumpy’ Johnson, Mickey Cohen, Arthur R. “Doc” Barker e Alvin ‘Creepy Karpis’ Karpavicz (il prigioniero che ha trascorso più tempo).

Un Tour Dell'Isola Di Alcatraz, Baia Di San Francisco, California3

Naturalmente, anche gli sforzi di fuga sono documentati. La distanza dalla terraferma sembra così balneabile, ma le correnti rendono impossibile l’attraversamento.

I visitatori di Alcatraz dovrebbero pianificare un buon 2-3 ore per l’esperienza completa. L’audio tour dura circa un’ora – ma ci sono anche mostre e spazi esterni da visitare e in cui trascorrere del tempo.

Indossare scarpe comode perché c’è molto da camminare. Le barche partono a intervalli regolari per ritornare; non sei prenotato per la traversata di ritorno a un orario prestabilito – assicurati solo di non perdere l’ultima traversata, altrimenti dovrai cercare di fare la tua personale Fuga da Alcatraz!

6. Big Sur, California

Raccomandato da Rachel & Clark di Seeking Our Someday

Big Sur 2

Big Sur si trova nelle montagne costiere della California centrale e vi si accede dalla famosa Highway 1, in bilico sul bordo dell’Oceano Pacifico tra Carmel e San Simeon.

Queste scogliere sul mare danno luogo a panorami mozzafiato, scogliere drammatiche e nebbia imprevedibile. Guidare attraverso il Big Sur non è per i deboli di cuore, ma la bellezza naturale vale ogni curva della stretta Highway 1 a due corsie ed è uno dei posti da vedere in California.

Guidare l’intera lunghezza di 90 miglia del Big Sur richiederà 5-6 ore senza fermate, e probabilmente un giorno intero con le fermate. Con così tante escursioni, cascate e svolte panoramiche è facile passare un lungo fine settimana esplorando questa bellissima sezione della costa californiana.

Big Sur 2

Ci sono molti campeggi e una manciata di locande per passare qualche notte a Big Sur. Può anche essere facilmente accessibile dalle città di Carmel e Monterey, CA.

Il ponte di Bixby Creek è una delle icone più facilmente riconoscibili del Big Sur, con diverse piazzole di sosta nelle vicinanze per fotografi e ammiratori.

Per gli amanti dell’aria aperta, il Julia Pfeiffer Burns State Park, il Pfeiffer Big Sur State Park e l’Andrew Molera State Park offrono incredibili escursioni nelle montagne boscose e spiagge appartate.

All’interno del Julia Pfeiffer Burns State Park, McWay Falls è uno dei pochi posti al mondo con una cascata d’acqua dolce che cade direttamente nell’oceano.

Il Big Sur offre alcune delle viste costiere più scenografiche della California ed è una tappa obbligata per chiunque visiti il Golden State.

7. Disneyland California

Raccomandato da Nicole di AffordableFamilyTravel.com

Disneyland California

Disneyland California è la principale attrazione turistica dello stato della California. C’è qualcosa di così magico e speciale in Disney e tutto è iniziato qui. Cammina lungo Main Street sulle orme di Walt in un mondo di magia e meraviglia.

Disneyland California ha molto da offrire, comprese più giostre e attrazioni di Magic Kingdom a Orlando.

Ha molte giostre originali che non sono più disponibili a Walt Disney World, come Snow White’s Scary Adventure e Mr. Toad’s Wild Ride.

L’impronta più piccola del parco significa che è molto più facile inserire più giostre e attrazioni nella vostra giornata, e a differenza di Walt Disney World è facile evitare le folle visitando durante un giorno feriale mentre la scuola è in sessione. Per molti versi, Disneyland California è meglio di Walt Disney World.

Disneyland California

Tune Town all’interno di Disneyland Park, è un luogo magico per i più piccoli da esplorare e interagire con i personaggi. Incontrare i personaggi a Disneyland è facile e spesso richiede solo una breve attesa e le parate sono da non perdere.

Assicuratevi di cenare al ristorante Blue Bayou situato all’interno della giostra Pirates of the Caribbean per un pasto delizioso e un ambiente meraviglioso.

Il parco Disneyland California Adventure ha un’area a tema con l’Incredicoaster, un emozionante coaster con un loop.

Disneyland California offre alcuni eventi meravigliosi tra cui il Capodanno Lunare e il Wine and Food Festival che porta al parco cibo e intrattenimento meravigliosi e a tema.

Consiglio: prenota in anticipo il tuo trasporto di andata e ritorno dalla maggior parte degli hotel di Los Angeles a Disneyland California online.

8. Strada panoramica di 49 miglia

Raccomandato da Kenny di Knycx Journeying

49 Mile Drive - Segno
49 Mile Drive – Segno

La Scenic 49 Mile Drive è il segreto meglio custodito di San Francisco e allo stesso tempo una delle migliori cose da fare in California. L’unità copre la maggior parte dei punti di riferimento e delle attrazioni della città che non ci possono essere molti turisti che ne sono a conoscenza.

Una delle ragioni è possibile che non ci siano più molti cartelli per le strade su questa unità. Il percorso, in origine, è segnato da cartelli blu e bianchi con un gabbiano sopra.

Questo cartello fu scelto come vincitore di un concorso di design tenuto dalla San Francisco Down Town Association nel 1955.

Anche se in passato c’erano diversi cartelli in città, sono stati spesso rubati dai collezionisti e ci vuole molto tempo per sostituirli – quindi, non dimenticate di fare una foto con il cartello se li vedete sulla strada.

Allora, che dire di 49 Mile Drive?

Il percorso è stato creato nel 1938 dalla San Francisco Down Town Association per la Golden Gate International Exposition.

Attraverso anni di sviluppo, la strada panoramica si è ampliata ed è diventata il modo migliore per avere un assaggio di tutti i siti storici e i punti di riferimento della City by the Bay.

Ci sono 37 punti ufficialmente elencati sul percorso, compresi molti classici della città come il Golden Gate Bridge, Alcatraz, la stazione della funivia Powell, Painted Ladies, Coit Tower e Lombard Crooked Street; i visitatori sono liberi di progettare il loro itinerario per completare o visitare selettivamente questi punti in auto, in bicicletta o con i mezzi pubblici.

Sia che decidiate di completare il percorso o meno, 49 Mile Drive è una buona guida di riferimento per esplorare la bella San Francisco – soprattutto per chi è alla prima esperienza.

9. Prova i frutti di mare a Fisherman’s Wharf

Raccomandato da Christine di Hop Upon

Prova I Frutti Di Mare A Fishermans Wharf Cose Divertenti Da Fare In California

Fisherman’s Wharf è uno dei quartieri più visitati di San Francisco e una delle attrazioni più visitate degli Stati Uniti occidentali.

Non si può davvero visitare San Francisco senza andare al Fisherman’s Wharf, specialmente se si vogliono ottimi frutti di mare e shopping.

In questa zona si trovano il Pier 39, il museo Ripley’s Believe It Or Not e il museo delle cere. È anche la base per i traghetti che vanno ad Alcatraz e Angel Island – altri must di San Francisco.

Il Fisherman’s Wharf era un lato sonnolento della città fino all’afflusso di pescatori italiani immigrati alla fine del 1800.

Prova I Frutti Di Mare A Fishermans Wharf Cose Divertenti Da Fare In California

Si stabilirono nella zona e iniziarono a pescare le prelibatezze locali e i granchi e da allora il Fisherman’s Wharf divenne il centro delle operazioni delle flotte di pesca di San Francisco.

Fino ad oggi, l’industria della pesca è ancora viva nella zona e fornisce il pescato fresco ai ristoranti dentro e fuori il Fisherman’s Wharf.

Se volete la migliore zuppa di vongole e un buon fish and chips, provate Alioto’s – uno dei ristoranti storici della zona che nutre i turisti dal 1925. Ha anche una splendida vista sul porto turistico.

Oltre a provare ottimi frutti di mare, si può anche guardare il tramonto sul Golden Gate Bridge da uno dei ristoranti.

O trovare le foche lungo il Pier 39, mangiare alcuni dei migliori gelati della città, esplorare l’Exploratorium e il museo marittimo o, se sei fortunato, potresti essere in grado di partecipare/assistere a qualche evento tenutosi a Fisherman’s Wharf.

10. Spiaggia statale El Matador

Raccomandato da Monica di This Rare Earth

Tramonto Di Malibu
Tramonto di Malibu

Quando la maggior parte delle persone sentono “Malibu, Ca” si immaginano una zona elegante e di lusso come Beverly Hills. Potreste essere sorpresi di sapere che Malibu non è così.

Malibu è una tranquilla zona balneare della contea di Los Angeles che ha ancora un’atmosfera da piccola città, nonostante sia così conosciuta.

Piccoli ristoranti e negozi locali fiancheggiano il lungo tratto di costa, con solo alcune grandi catene sparse. È così diverso da Los Angeles che ci si potrebbe dimenticare di quanto si è vicini all’agglomerato urbano.

La mia spiaggia preferita a Malibu è El Matador State Beach, a mani basse. Un viaggio perfetto a Malibu deve includere questa splendida località.

Le scogliere rocciose creano un paesaggio unico dell’oceano e sono altrettanto divertenti da scalare quanto da guardare. Si può spesso catturare la fauna selvatica nelle pozze d’acqua create sulle scogliere di El Matador, come stelle marine e anemoni di mare, per citarne alcuni.

Se si è fortunati, si possono anche catturare grandi leoni marini che visitano la spiaggia appartata. Porta scarpe da tennis per arrampicarti sulle rocce e controlla la marea in anticipo; molte delle scogliere sono inaccessibili quando c’è l’alta marea.

Suggerimenti professionali: Rimanete fino al tramonto, perché questo è il posto più bello per guardare il tramonto lungo la costa della California meridionale! Per i tipi all’aperto – Leo Carrillo SP è convenientemente situato a meno di 3 miglia a nord di El Matador State Beach e offre diversi sentieri escursionistici sorprendenti.

11. Godetevi l’autentica cucina coreana a Koreatown, LA

Raccomandato da Arabela di The Spicy Travel Girl

Godetevi L'Autentica Cucina Coreana A Koreatown, La1

Sperimentare il lato multiculturale di Los Angeles è una delle cose divertenti da fare in California.

Sede di immigrati da tutto il mondo, la città offre una varietà impressionante di ristoranti e locali autentici che rappresentano le cucine di ogni parte del mondo. Tuttavia, alcuni dei migliori cibi della città si trovano senza dubbio a Koreatown.

Avendo trascorso personalmente mesi in Corea assaggiando tutte le prelibatezze locali, sono giunto alla ferma conclusione che Koreatown LA ha la migliore selezione di autentico cibo coreano fuori dalla Corea.

Questo enorme quartiere nell’ovest della città ospita una quantità innumerevole di imprese coreane.

Ci troverete tutto ciò che il vostro cuore può desiderare, dai negozi di alimentari coreani con ottimo cibo da asporto ai negozi di dolci e alle case da tè, e dai ristoranti di barbecue coreani alle famose catene di panetteria coreane.

Godetevi L'Autentica Cucina Coreana A Koreatown, La1

Uno dei migliori posti dove mangiare a Koreatown per chi visita per la prima volta è la food court nel famoso centro commerciale Koreatown Plaza. Grazie alla grande selezione di venditori di cibo, si può trovare una selezione impressionante di piatti tutti in un posto.

E forse la cosa migliore è che le porzioni sono sempre molto generose, quindi avrete abbastanza cibo da portare a casa e da gustare più tardi.

Nel complesso, la Koreatown di Los Angeles è il luogo perfetto per un’autentica piccola escursione culturale in California che può essere semplice come un buon pasto caldo.

Get Your Guide ti aiuta a trovare i migliori tour ovunque tu sia diretto. Di solito è il primo sito che controllo quando pianifico un viaggio in un posto nuovo.

Prenota Il Tuo Tour Con Get Your Guide

12. Esplorare La Jolla

Raccomandato da Valentina di Valentina’s Destinations

Esplora La Jolla California2

La California del sud è un sogno. La Jolla è uno dei migliori posti da visitare a San Diego. La Jolla è conosciuta per i suoi ristoranti glamour, per i suoi immobili da milioni di dollari, per le opportunità uniche di vita selvaggia e per le sue caratteristiche naturali mozzafiato.

Le spiagge di La Jolla sono famose per il surf. Se non hai mai fatto surf, le spiagge di Ja Lolla sono ottime per i principianti. Ci sono anche alcuni spot con eccellente surf per i viaggiatori esperti.

Le spiagge di La Jolla sono anche ottime per lo snorkeling, il kayak e il relax. Esplorare le grotte marine di La Jolla in kayak è una delle avventure più emozionanti. Ci sono 7 grotte marine a La Jolla, e solo una di esse è accessibile a piedi.

Esplora La Jolla California2

Il La Jolla Underwater Park è il posto migliore per fare snorkeling o immersioni. Queste acque sono protette e note per ospitare un’abbondante vita marina. Si possono vedere molte specie diverse di pesci, razze o addirittura squali!

A La Jolla Cove, si può dare un’occhiata ai residenti più famosi della zona. Le foche e i leoni marini amano divertirsi e riposare sulle rive di La Jolla. Di solito non è difficile trovarli. Ce n’è un sacco in giro!

Qualsiasi aspirante fotografo si innamorerebbe di La Jolla. Uno dei luoghi più scenografici è Scripps Pier. È uno dei moli di ricerca più lunghi e grandi del mondo. Aiuta a pompare l’acqua di mare nei laboratori vicini permettendo ai ricercatori di monitorare la salute dell’Oceano Pacifico.

13. Valle della morte

Raccomandato da Milijana di World Travel Connector

Valle Della Morte

Visitare lo spettacolare Death Valley National Park è una delle cose più sorprendenti da fare in California.

Senza dubbio, il Parco Nazionale della Valle della Morte è un luogo unico sulla Terra. Quasi nessun posto al mondo può eguagliarlo. Mentre la maggior parte delle persone ha solo sentito parlare della Death Valley, le persone che hanno visitato la Death Valley continuano a testimoniare l’unicità e la bellezza ineguagliabile della Death Valley.

Nessun posto sulla Terra può essere paragonato al mozzafiato Zabriskie Point, all’impressionante vista di Dante’s vista point, al maestoso Badwater Basin, all’impressionante Devil’s Golf Course, all’incredibilmente colorata Artist Palette, alle apparentemente infinite Mesquite Sand Dunes dorate, al cratere vulcanico Ubehebe che lascia a bocca aperta e all’intrigante Racetrack Playa con misteriose pietre a vela per citarne alcune.

Valle Della Morte

Inoltre, i fatti sulla Death Valley parlano da soli. La Death Valley è il luogo più caldo della Terra, con una temperatura dell’aria registrata di enormi 57°C (134 F).

La Death Valley è il luogo più secco degli Stati Uniti. E allo stesso tempo, il Badwater Basin della Death Valley è il posto più basso del Nord America! Non c’è dubbio, la Death Valley è un posto che tutti dovrebbero vedere una volta nella vita!

L’aeroporto più vicino a Death Valley è il Las Vegas McCarren Airport. Ci vogliono solo 2 ore e mezza di macchina per raggiungere la Death Valley da Las Vegas.

Quindi, quando programmate il vostro viaggio a Las Vegas, programmate anche la vostra visita alla Death Valley! Divertimento e unicità ti aspettano!

14. Venice Beach Boardwalk & Canals, Los Angeles, CA

Raccomandato da Erin di The Gal On The Go

Venezia-Beach-Canals

Nessun viaggio in California è completo senza aver visto Venice Beach e aver sperimentato una delle città balneari più eclettiche dello stato. Visitare il Venice Beach Boardwalk e i canali sono alcune delle migliori cose da fare in California.

Comincia la tua epica avventura sulla Venice Beach Boardwalk acquistando un souvenir da uno dei tanti venditori lungo il percorso. Qui troverete anche artisti di strada che fanno vari numeri e acrobazie per la folla.

Noleggia una bicicletta da Jay’s Rentals e comincia a esplorare la città! Venezia è conosciuta come il luogo di nascita dello skateboard, quindi fermarsi a guardare i riders allo skater park proprio sulla spiaggia è un must.

Poi, controlla i culturisti a Muscle Beach – la palestra pubblica all’aperto fuori dal lungomare. A 2 minuti di bicicletta dalla spiaggia si trovano i famosi canali di Venice Beach.

Questi canali sono stati replicati per assomigliare ai canali d’Italia con bellissimi ponti e fiancheggiati da incredibili case da milioni di dollari.

Iniziate il vostro tour del canale all’angolo di W. Washington Blvd. & Strongs Dr. inizia poi a prendere il pacifico scenario di cieli blu e palme ondeggianti che si trovano lungo la vostra passeggiata.

Ci sono 13 canali in totale, quindi pianificate di passare almeno un’ora a vedere tutti i bellissimi corsi d’acqua! Terminate la vostra giornata di divertimento sorseggiando un cocktail e guardando il tramonto sull’Oceano Pacifico al bar sul tetto sopra l’Hotel Erwin.

15. Visitare il Parco Nazionale di Sequoia

Raccomandato da James di Travel Collecting

Visita Il Parco Nazionale Di Sequoia

Il Sequoia National Park prende il nome dai numerosi alberi di sequoia che vi crescono. Anche se le sequoie sono più alte, le sequoie sono gli alberi più grandi della terra. L’unico modo per vedere gli alberi è uscire tra di loro e ci sono molti sentieri di varia lunghezza e grado di difficoltà.

Un sentiero facile è quello che porta al General Sherman Tree, che è l’albero più grande della terra. Il sentiero è un percorso di un miglio dentro e fuori, per lo più attraverso foreste di pini, che culmina al General Sherman Tree.

Un altro sentiero facile raccomandato è il Congress Loop Trail di due miglia, che inizia dal General Sherman Tree e passa molti alberi di sequoia giganti, così come due piccoli gruppi di alberi.

I punti salienti includono l’Albero del Presidente, l’Albero Capo Sequoya, l’Albero McKinley, l’Albero Lincoln (lungo un breve sentiero laterale), e l’Albero della Camera, che è scavato all’interno, in modo da poter effettivamente camminare al suo interno.

Un altro sentiero facile è il Big Tree Trail, intorno a Round Meadow. Questo è particolarmente bello al mattino presto e nel tardo pomeriggio, quando c’è una buona possibilità di vedere la fauna selvatica, compresi gli orsi neri, che vengono a foraggiare nel prato.

Da non perdere anche il Museo della Foresta Gigante. È un piccolo museo, ma dà un’affascinante visione degli alberi di sequoia e di come crescono.

Vedere questi enormi alberi nella vita reale è veramente impressionante. Le foto non danno un vero senso di quanto siano grandi. Visitare il Sequoia National Park è da non perdere!

16. Giardini di Huntington

Raccomandato da Daniel di Urban Abroad

Huntington-Gardens

Quando si cercano le migliori cose da fare in California, Huntington Gardens dovrebbe essere sicuramente da qualche parte vicino alla cima della vostra lista.

Situata a San Marino, questa attrazione ospita alcuni dei paesaggi da giardino più curati che vi piacerà vedere durante tutto il vostro viaggio. Non solo offre una splendida giornata fuori, ma ti dà anche la possibilità di vedere come i meravigliosi giardini cambiano con le stagioni.

I giardini appaiono ben curati e a seconda del periodo dell’anno in cui si va si possono trovare attività e spettacoli correlati, come il capodanno cinese, per esempio.

Mentre facevo qualche ricerca qui per iniziare un giardino urbano nel mio quartiere, ho trovato un sacco di ispirazione e nuove specie di piante e i giardini giapponesi erano di gran lunga i miei preferiti. C’è anche un palazzo in loco con una vasta collezione d’arte europea all’interno e una biblioteca piena fino all’orlo di rari materiali storici da leggere.

Il personale è stato davvero utile quando si trattava di fare domande relative a certe aree dei giardini e di navigare nel sito in generale. Puoi scegliere di esplorare i giardini da solo o unirti a uno dei tour di gruppo con una guida.

Tutto sommato, Huntington Gardens è un posto superiore per chiunque voglia dare un’occhiata a come era la vita degli ultra-ricchi nel XX secolo.

Se vi piace la natura e non vi dispiace camminare, non sarete delusi da ciò che troverete qui durante il vostro viaggio in California. Assicurati di acquistare i biglietti online (in anticipo) per assicurarti l’ingresso ai giardini al tuo arrivo.

17. Le sequoie della California

Raccomandato da Erika di Erika’s Travels

Redwoods

Le sequoie giganti della California settentrionale sono un sogno per gli amanti della natura. Le loro dimensioni le hanno rese una delle attrazioni turistiche più amate della California e un luogo da visitare lungo la Pacific Coast Highway.

Anche se le sequoie della California si estendono dalla Bay Area all’Oregon meridionale, i loro boschetti più iconici e spettacolari si trovano nella Riserva Internazionale della Biosfera Redwoods e nel Sito Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

Il sito UNESCO comprende il Redwoods National Park e tre parchi statali della California: Del Norte Coast, Prairie Creek e Jedediah Smith.

Sequoie A Howland Hill

Il Redwood National and State Parks consiste in una serie di foreste protette lungo la costa settentrionale della California. Gli alberi di questi boschetti ultraterreni superano spesso i 300 piedi di altezza e i 20 piedi di diametro. Sono alcuni degli organismi viventi più alti e più antichi della Terra.

Grazie alla capacità unica della loro corteccia di immagazzinare migliaia di litri d’acqua, le imponenti sequoie sono sopravvissute per millenni nonostante i frequenti incendi.

Gli alberi traggono nutrimento dal terreno ricco alle loro radici e dall’aria umida che soffia nell’entroterra dalla costa. Alcune sequoie della California hanno quasi 2.000 anni.

Sequoie Jedediah

Anche se le sequoie della California sono sparse in una serie di parchi e aree naturali protette, i viaggiatori con limiti di tempo possono concentrarsi sulla visita delle attrazioni principali della zona.

Punti particolari di interesse quando si visitano i parchi nazionali e statali Redwoods includono Howland Hill Road a Jedediah Smith, la Newton P. Drury Scenic Byway a Prairie Creek e il Lady Bird Johnson Grove nel Redwoods National Park.

18. Vedere foche, leoni marini e altro al Parco Nazionale delle Isole del Canale

Raccomandato da Megan di Megan & Aram

Parco Nazionale Delle Isole Del Canale

Una delle migliori cose da fare in California è andare a Ventura o Oxnard e prendere una barca per il Channel Islands National Park. Questa bellezza naturale è composta da cinque isole con biodiversità e paesaggi unici.

Il terreno insolito spazia dalle rare specie di pini di Torrey alle aspre boscaglie e altro ancora. Ci sono escursioni che ti permettono di attraversare tutte le isole e ognuna di esse ha un campeggio se vuoi pernottare.

Tuttavia, ciò che attira veramente i visitatori sulle isole è la sua fauna speciale. Vi abitano una manciata di specie rare e vi si trova di tutto, dalle volpi dell’isola (completamente uniche sulle isole) a uno dei più grandi raduni di balene blu del mondo nei mesi estivi, dove il 10% della popolazione mondiale si riunisce in un solo luogo per banchettare nelle acque ricche di krill.

Non solo sono presenti le balene, ma le isole sono anche sede di molte specie di leoni marini e foche e si possono vedere in una varietà di punti lungo le coste.

Le Isole del Canale sono rinomate per le loro escursioni di wildlife-watching e si può trovare di tutto, dai tour di whale watching a quelli di parasailing che offrono viste spettacolari sul mare.

Se hai intenzione di visitare il Channel Islands National Park e ti piacciono le attività come il kayak o lo snorkeling, dovresti andarci nei mesi estivi. Se stai cercando meno turisti e tramonti stellari, i mesi invernali sono una fantastica opzione di un periodo privilegiato per visitare.

Visitare le Channel Islands in California è sicuramente una delle cose migliori da fare nel Golden State.

19. Il Mission District a San Francisco

Raccomandato da Chrysoula di Travel Passionate

Il Mission District A San Francisco

Il Mission District di San Francisco ospita una delle più grandi collezioni di arte di strada e murales del mondo, con disegni colorati che abbelliscono edifici, vicoli e porte in tutta la zona.

L’arte di strada qui copre tutti i tipi di argomenti diversi, dalla razza e i diritti umani alla gentrificazione e la crisi climatica, ed è in continuo cambiamento per riflettere i tempi.

L’arte di strada è presente a San Francisco da quasi un secolo, con Diego Rivera (marito della collega Frida Kahlo) che ha creato murales qui durante gli anni 30. Da allora, i muri qui sono stati dipinti da artisti di strada di fama mondiale come Blek Le Rat e Banksy.

Alcuni dei migliori lavori si trovano appena fuori dalla 24esima strada, in Lilac Street Alley, Cypress Street Alley, Lucky Street, Clarion Alley e Balmy Alley.

Alcune aree sono note per avere tag e schizzi più effimeri, mentre altre presentano murales di lunga data che forse sono stati commissionati o creati da artisti che collaborano.

Mentre puoi vagare per le strade di Mission da solo per ammirare l’arte di strada, ti consiglio vivamente di prendere un tour in modo che tu possa imparare di più sulla storia della zona e sulla scena dei graffiti legali/illegali da qualcuno che ha vissuto e lavorato qui per anni.

Si potrebbe onestamente passare ore a passeggiare per la scena dell’arte di strada qui, quindi cercate di puntare su una giornata luminosa e soleggiata per assicurarvi di avere il tempo migliore per camminare e fotografare i siti.

20. Escursione all’insegna di Hollywood

Raccomandato da Sophie di We Dream of Travel

Hollywood Sign La - We Dream Of Travel

Originariamente costruita nel 1923, l’insegna di Hollywood è diventata sinonimo di Los Angeles, e nessuna lista di cose da fare a Los Angeles è completa senza un’escursione per vedere l’iconica insegna!

L’insegna di Hollywood si trova a Griffith Park, insieme all’Osservatorio Griffith e al Teatro Greco. Esplorare il parco è un ottimo modo per passare una giornata a Los Angeles.

Per raggiungere l’insegna ci sono quattro sentieri principali tra cui scegliere, ognuno dei quali ti porta dietro l’insegna di Hollywood.

  • Brush Canyon Trail – Il percorso più popolare. 6,4 miglia andata e ritorno con 1.050 piedi di dislivello.
  • Hollyridge Trail – Il percorso più facile. 3,5 miglia andata e ritorno con 750 piedi di dislivello.
  • Burbank Peak Trail – Le migliori opportunità di foto di fronte al cartello. 3 miglia andata e ritorno con 875 piedi di dislivello.
  • Innsdale Drive – Percorso più ripido. 4,6 miglia andata e ritorno con 750 piedi di dislivello

Le escursioni non sono particolarmente faticose per chiunque abbia un livello moderato di fitness, tuttavia, offrono poca ombra. Vale quindi la pena di andarci presto, prima che faccia troppo caldo.

Un altro vantaggio delle escursioni in anticipo è evitare la folla. Se preferite, ci sono anche compagnie turistiche che offrono escursioni guidate alla scritta Hollywood.

Se vuoi vedere il cartello ma non sei ancora pronto per l’escursione, c’è una navetta per i punti di vista per vedere il cartello. In alternativa, è possibile fare un tour privato o di gruppo in alcuni dei migliori punti di vista della scritta Hollywood.

21. Studi universali di Los Angeles

Raccomandato da Holly di Globeblogging

Universal Studios Los Angeles2

I viaggiatori solitari potrebbero non pensare automaticamente agli Universal Studios di Los Angeles come una visita obbligata nel loro itinerario a Los Angeles, ma si rivolge sia ai bambini piccoli che ai bambini grandi!

È una visita obbligata per ogni appassionato di cinema, e ha molto da offrire anche agli amanti dei parchi a tema! Ha anche una linea dedicata al singolo pilota, che viene usata per riempire eventuali posti lasciati dai gruppi dispari. Come single, puoi camminare praticamente dritto sulla maggior parte delle giostre.

Molte delle giostre combinano il movimento con la realtà virtuale con schermi che mostrano l’esperienza davanti a voi mentre il sedile oscilla, vibra e si muove con voi.

È una fusione fatta in modo così efficace che le giostre sono dotate di avvisi di mal di mare ed è difficile non sentirsi come se si stesse volando su una scopa con Harry Potter. Assicurati di provare la deliziosa Burrobirra al Wizarding World of Harry Potter, e controlla il negozio se sei un fan dei film.

Universal Studios Los Angeles2

Il tour dello studio vi condurrà attraverso i set di diversi spettacoli e i lotti di oggetti di scena che includono auto famose tra cui Knight Rider e Ritorno al futuro.

Sul set di Amity c’è ancora Bruce di Jaws che gira intorno al lago e salta fuori a comando, prima di viaggiare verso esperienze in 3D da King Kong, Jurassic Park e Fast and the Furious.

Una serie di spettacoli sono offerti durante tutto il giorno, con acrobazie spettacolari e anche animali.

L’app degli Universal Studios contiene mappe e informazioni in tempo reale sulle code, quindi è un ottimo strumento per massimizzare il tempo a disposizione per riuscire a fare tutto.

22. Parco Nazionale Yosemite

Raccomandato da Constance di The Adventures of Panda Bear

Le Avventure Dell'Orso-Pandalo-Yosemite-National-Park-Valley-750

Ilparco nazionale di Yosemite è una gita di un giorno perfetta da San Francisco. Il parco nazionale è uno dei luoghi più popolari da vedere in California e vale la pena guidare.

Situato a circa 3 ore a est di San Francisco, Yosemite è facilmente accessibile dal nord della California ed è pieno di cascate zampillanti, formazioni rocciose di granito ed escursioni panoramiche.

Alcune delle migliori cascate dello Yosemite si trovano nella Yosemite Valley. Qui troverete le Bridalveil Falls, una delle cascate più riconosciute dello Yosemite. Si può raggiungere la cascata prendendo un veloce sentiero ad anello di 0,5 miglia dal parcheggio.

In tutta la Yosemite Valley, sarete trattati con viste incredibili delle formazioni rocciose ovunque. Si possono vedere anche dai prati!

Mirror Lake è un luogo ideale per catturare le montagne di granito e i loro bellissimi riflessi nel lago.

Ci sono molte escursioni incredibili nella Valle, incluso il famoso Mist Trail. Il sentiero porta all’Half Dome, ma non c’è necessariamente bisogno di scalare l’Half Dome per vedere le belle parti del sentiero.

Prendendo il Mist Trail stesso, sarete in grado di vedere le splendide Vernal Falls e Nevada Falls così come la base di Half Dome alla fine dell’escursione.

Il Parco Nazionale di Yosemite è sicuramente una delle migliori cose da fare in California.

23. Molo e spiaggia di Santa Monica

Raccomandato da Kanupriyaa di Sunset Jeans

Lista Definitiva Delle Migliori Cose Da Fare A Los Angeles

Quando si pensa alla California, l’immagine tipica che viene in mente sono le spiagge assolate con l’oceano stupendo e un sacco di trambusto.

Il molo di Santa Monica, ai margini di Los Angeles, è la quintessenza del molo californiano con ristoranti di pesce locali, molte giostre e pieno di artisti che vendono le loro merci.

Il Pier è una destinazione iconica che è popolare sia con i turisti che con la gente del posto. Il lungomare ospita il Pacific Park di fronte all’oceano con giostre e giochi per intrattenervi tutto il giorno, compresa la Pacific Wheel che si illumina di colori diversi ogni notte.

L’Heal the Bay Aquarium che si trova accanto è uno dei migliori acquari del paese, noto per ospitare più di 100 specie di vita marina nelle sue vasche.

Infine, il Bubba Gump Shrimp Co, il miglior ristorante in circolazione, ha una vista epica del tramonto ed è stata una tappa fondamentale per tutti coloro che visitano questo luogo.

La spiaggia di Santa Monica è a pochi passi dal molo, con una sabbia morbida e calda su cui ci si può abbronzare tutto il giorno. Il modo migliore per vivere il Santa Monica Pier è passare la giornata sulla spiaggia e raggiungere il molo quando le luci si accendono la sera per mangiare e divertirsi.

La spiaggia e il molo di Santa Monica sono una delle migliori cose da fare in California con tutte le attività che offre e la sua vicinanza al centro città sull’oceano che si anima di notte.

24. Parco nazionale Joshua Tree

Raccomandato da Nicole di American SW Obsessed

Albero Di Giosuè

Il Joshua Tree National Park si trova nel sud-est della California, vicino a Palm Springs, nel deserto del Mojave. Il parco prende il nome dagli alberi Joshua che si trovano qui e che sono un tipo di pianta di yucca originaria del deserto del Mojave.

Una delle migliori cose da fare nel Joshua Tree National Park è fare escursioni. Una delle mie escursioni preferite è quella a Skull Rock. Questa escursione è solo 1,8 miglia andata e ritorno, ma si può vedere l’affascinante roccia che sembra un teschio.

È il perfetto photo op in Joshua Tree e puoi anche vedere i fiori selvatici che crescono nel parco lungo questo sentiero. È un’escursione abbastanza facile.

Un’altra grande escursione è Ryan Mountain Trail. Questo sentiero è un po’ più difficile, ma ancora fattibile, purché non lo si faccia d’estate, nel caldo della giornata.

Il sentiero è di 3 miglia andata e ritorno, ma si guadagnano anche circa 1000 piedi di altezza. Questa escursione richiede circa due ore per essere completata. Il periodo migliore per completare questo percorso è tra gennaio e maggio, poiché durante i mesi estivi fa molto caldo e non è consigliabile fare questo percorso in quel periodo.

Portate molta acqua perché non c’è ombra su questo sentiero. È un posto bellissimo per guardare il tramonto ed è sicuramente molto più fresco anche allora.

Ci sono alcuni posti incredibili per alloggiare vicino a Joshua Tree e questa zona è conosciuta per l’osservazione delle stelle perché non c’è inquinamento luminoso.

25. Godetevi la splendida costa lungo San Diego

Godetevi La Splendida Costa Lungo San Diego4

Una delle cose migliori da godere a San Diego sono le splendide spiagge che si possono godere intorno alla città.

Si può visitare una varietà di spiagge popolari che coprono la gamma di spiagge selvagge e aspre, luoghi di passerella divertenti con passeggiate in bicicletta e giostre da brivido o ampie spiagge da esplorare.

La spiaggia di Coronado, di fronte agli hotel iconici, è un luogo perfetto per trovare la tua zona di relax o che ne dici della zona del lungomare di Mission Beach con giostre divertenti, passeggiate in bicicletta e una splendida spiaggia da godere.

Per luoghi più solitari e tranquilli da godersi, controlla le splendide scogliere e le baie di Sunset Cliffs o Scripps beach o le aspre scogliere e la spiaggia di Torrey Pines.

Godetevi La Splendida Costa Lungo San Diego4

I tramonti lungo la costa e le spiagge di San Diego sono davvero spettacolari da godere alla fine della giornata.

C’è così tanto da vedere e da fare a San Diego. Quando hai finito di esplorare tutte le meravigliose spiagge della città, controlla i migliori posti da visitare a San Diego per avere più ispirazione e dettagli per visitare molte delle fantastiche attrazioni, siti storici e luoghi unici intorno alla città.

Get Your Guide ti aiuta a trovare i migliori tour ovunque tu sia diretto. Di solito è il primo sito che controllo quando pianifico un viaggio in un posto nuovo.

Prenota Il Tuo Tour Con Get Your Guide

26. Camminare sullo Skyline Walk fino alla stazione superiore dell’Aerial Tramway a Palm Springs

Raccomandato da Jordan di Inspired by Maps

Sentiero Skyline Fino Alla Stazione A Monte Della Funivia

Una delle migliori cose da fare in California deve essere l’escursione sullo Skyline Walk fino alla stazione superiore dell’Aerial Tramway a Palm Springs. Fa caldo, è difficile e fa male, ma i panorami e il senso di realizzazione fanno sì che ne valga la pena.

L’escursione stessa è di 15,6 chilometri (9,6 miglia) e segue un percorso punto a punto che ti porta dal pavimento rovente della Palm Springs Valley / Colorado Desert fino al spesso frigido Mt San Jacinto State Park.

Come si può immaginare raggiungendo questa differenza di temperatura, l’escursione è relativamente verticale. Come tale, l’escursione è impegnativa e fortemente suggerita solo per esploratori esperti, ma nella colonna positiva, ci sono viste fantastiche, bellissimi fiori selvatici e un eccellente allenamento.

Il sentiero è usato principalmente per camminare da marzo a settembre e la pianificazione è fondamentale poiché il picco dell’escursione nei mesi invernali può essere ghiacciato e/o congelato.

Il trekking dello skyline richiede molto più tempo dopo una forte nevicata, e quindi non è così piacevole – e non è raccomandato in queste condizioni a meno che non si sappia esattamente cosa si sta facendo.

Dovrete essere eccellentemente preparati se vorrete tentare di farlo. È un’arrampicata difficile, ma usate cautela, prendete un pacchetto di alimentazione, acqua, attrezzatura per camminare sulla neve e bastoncini – e sarete pronti per l’esperienza di una vita.

È una salita in sequenza e, fortunatamente, si può prendere il tram per tornare giù dalla cima per riposare le gambe. Controlla solo che il tram di Palm Springs sia in funzione prima di partire, perché a volte è chiuso per riparazioni, di solito a settembre.

Siamo partiti alle 7 del mattino e siamo arrivati in cima alle 16, con molto riposo. Non può essere enfatizzato troppo; la passeggiata Skyline Walk fino alla stazione superiore dell’Aerial Tramway è un affare arduo con 7-11 ore necessarie per completare.

Non c’è ombra lungo il percorso, ma questo significa anche che si ha una vista libera per tutto il tempo.

27. Point Reyes National Seashore

Raccomandato da Sarah di Travels of Sarah Fay

Riva Nazionale Di Point Reyes

Point Reyes National Seashore è un gioiello, situato a circa un’ora e mezza a nord di San Francisco.

Dopo aver esplorato Muir Woods e Muir Beach Overlook, dirigiti a breve distanza per vedere il drammatico paesaggio di spiagge estese, promontori sassosi e meravigliosi avvistamenti di fauna selvatica come il Tomales Point Tule Elk nella riserva.

Inoltre, non dimenticare di fermarti al Tunnel dell’Albero di Cipro. Questa bella strada di campagna è altamente riconoscibile dai molti post di Instagram; tuttavia, è veramente una bella fermata nel viaggio verso il faro di Point Reyes.

Si trova a metà strada tra il centro visitatori e il faro. Il momento migliore per venire qui è l’ora d’oro per vedere la luce colpire gli alberi e dare un effetto drammatico.

Riva Nazionale Di Point Reyes

Un altro posto incredibile da esplorare è la scogliera costiera, dove si può vedere Alamere Falls, una cascata della scogliera costiera.

Infine, se vi capita di essere a Point Reyes durante la migrazione delle balene grigie da gennaio ad aprile, è proprio bello fare una bella passeggiata sulla spiaggia per vederle passare.

La spiaggia scolpita è un’escursione di circa 5,4 miglia andata e ritorno ed è un ottimo posto per guardare le onde che colpiscono le scogliere.

28. Visitare lo zoo di San Diego

Raccomandato da Maria di San Diego Explorer

Topsandiegozoo

Lo zoo di San Diego è ampiamente considerato come uno dei migliori al mondo e dovrebbe sicuramente essere sulla tua lista di cose da fare in California.

È stato nominato miglior zoo del mondo per molti anni di seguito e come abitante di San Diego, è uno dei punti forti che raccomando quando i miei amici e la mia famiglia da fuori città vengono a visitare San Diego.

Lo zoo di San Diego si trova proprio nel cuore della città, all’interno del famoso Balboa Park. Il parcheggio è gratuito, il che è un bel cambiamento rispetto alla maggior parte degli altri zoo o attrazioni.

Per ottenere i biglietti più economici, consiglio di controllare i vari siti di vendita, perché spesso hanno biglietti scontati. Studenti, anziani, militari e membri AAA hanno uno sconto del 10%, quindi assicuratevi di portare quei documenti.

San-Diego-Zoo

Dopo essere entrati, vi consiglio di fare prima il tour in autobus. In questo modo, si può vedere una grande porzione del parco, avere una buona panoramica di ciò che c’è da vedere e da fare, e poi si può decidere in quali aree si vuole passare la maggior parte del tempo.

Imparerai anche quali sono i momenti migliori per visitare gli animali, gli orari di alimentazione, ecc. Inoltre, lo zoo di San Diego è enorme e soprattutto se lo visitate con i bambini, sarete felici per ogni miglio che non dovrete camminare.

Anche lo Sky Tram è un must. Avrai delle splendide viste sullo zoo, sul Balboa Park e sullo skyline di San Diego.

Quando visitate San Diego, mettete sicuramente lo zoo di San Diego nel vostro itinerario.

29. Escursione sul monte Whitney

Raccomandato da Jenny di Limitless Hiker

Hike Mt. Whitney 1

Con i suoi 14.505 piedi, il monte Whitney è il punto più alto dei 48 stati più bassi. Questa è un’escursione da lista di secchi per qualsiasi escursionista. Ci sono diversi sentieri che portano alla cima, tra cui il John Muir Trail e l’High Sierra Trail, ma il percorso più breve è di 22 miglia andata e ritorno con 6.656 piedi di dislivello.

Non è un sentiero facile, ma con un allenamento adeguato, la pianificazione e l’acclimatazione, questa è un’escursione fattibile o un viaggio con lo zaino in spalla.

Uno dei modi migliori per vivere questa escursione è all’alba. L’intera montagna brilla di rosa quando il sole sorge da est.

Il periodo migliore per fare escursioni sul monte Whitney va da metà luglio a settembre. La montagna è di solito ancora coperta di neve a giugno e all’inizio di luglio, il che rende la cima difficile da raggiungere senza un’adeguata esperienza alpinistica.

Ma nei mesi estivi, il sentiero è abbastanza facile da seguire e non richiede alcuna preparazione tecnica al di fuori della preparazione fisica e della preparazione per l’altitudine e la durata dell’escursione.

Il modo migliore per percorrere il monte Whitney è quello di spezzarlo in un viaggio di 2 o 3 giorni con lo zaino in spalla. Può essere fatta come una lunga escursione di un giorno, ma spezzarla ti dà più tempo per acclimatarti e rende l’escursione complessivamente più piacevole.

I permessi sono necessari per l’escursionismo di un giorno e il backpacking del monte Whitney. Il sistema dei permessi prevede una lotteria all’inizio della stagione.

Dopo la lotteria, i permessi rimanenti sono in vendita attraverso recreation.gov. Se non ottieni i permessi all’inizio della stagione, continua a controllare! Ci sono sempre cancellazioni dell’ultimo minuto.

Per ulteriori informazioni sull’escursione del Monte Whitney, sulla pianificazione, sul sistema di permessi e sul sentiero stesso, leggete questo blog.

30. Esplorare il lago Tahoe

Raccomandato da Sierra di Free to Travel Mama

Sierra Schmidt - Lago Tahoe (2)

Esplorare il lago Tahoe, un lago alpino blu cristallino annidato nel bacino delle montagne della Sierra Nevada, è una delle cose migliori della California da fare in qualsiasi stagione. Le sue profonde acque blu, le foreste sempreverdi e le montagne innevate offrono bellissimi panorami da qualsiasi punto del lago.

L’estate, l’autunno e la primavera offrono un tempo perfetto per le escursioni a piedi e in bicicletta intorno al lago. Il nuovo East Shore Trail è altamente raccomandato per tutte le età e le abilità con il suo percorso lastricato lungo il lago che si estende per quasi 2,5 miglia da Incline Village a Sand Harbor.

Prendete la breve deviazione verso Hidden Beach per uno splendido spazio pronto per un picnic o un tuffo nell’acqua fredda per una nuotata.

Lago Tahoe (5)

Il tempo autunnale porta opportunità di osservazione delle foglie durante le tue escursioni quando i pioppi diventano dorati. Se amate inseguire le cascate, allora la primavera è la vostra migliore scommessa perché la neve scorre via causando cascate zampillanti che sono piuttosto uno spettacolo da vedere.

L’estate vi permetterà di rinfrescarvi su una delle tante spiagge dopo la vostra escursione mattutina. Sand Harbor, Meeks Bay e Zephyr Cove sono tutte ottime scelte per nuotare nei giorni caldi. Arriva presto durante l’alta stagione per essere sicuro di riuscire ad accaparrarti un parcheggio!

L’inverno trasforma i villaggi lacustri in paesi delle meraviglie invernali, con molte opportunità di fare escursioni con le racchette da neve, sciare in uno dei tanti resort in cima alle montagne o semplicemente rilassarsi in un’adorabile cabina con una cioccolata calda. Non importa quando si visita il lago Tahoe per esplorare, le opzioni per le visite turistiche e l’avventura sono abbondanti!

31. Cavalcare il Palm Springs Aerial Tramway

Raccomandato da Carol Perehudoff

Cavalcare Il Palm Springs Aerial Tramway - Photo Credit Carol Perehudoff

Portate la macchina fotografica se salite sul Palm Springs Aerial Tramway – le viste sulle scogliere sono spettacolari e un viaggio sul tram è una delle attività più popolari di Palm Springs.

Se sei stato sdraiato a bordo piscina in uno dei resort di Palm Springs al sole, ti avverto: vorrai portare un maglione per il viaggio. Una volta che sei scivolato su per il lato del Chino Canyon nelle San Jacinto Mountains, scoprirai che ci sono circa 30 gradi più freddi di quelli che c’erano sul pavimento del canyon.

Questo è quello che succede quando si sale ad un’altezza di più di 8.500 piedi.

Mentre l’aspra natura selvaggia delle montagne in cima è mozzafiato, il viaggio sul tram è letteralmente tanto sul viaggio quanto sulla destinazione.

Il Palm Springs Tramway è il più grande tram rotante del mondo, e il viaggio di 10 minuti e 2,5 miglia è una corsa indimenticabile mentre la macchina ruota lentamente, offrendo viste infinite di Palm Springs e della Coachella Valley sottostante.

In cima, c’è molto da fare. Alla stazione di montagna, si può mangiare un po’, controllare i ponti di osservazione e visitare il museo di storia naturale di modeste dimensioni.

Per uno sguardo più approfondito sulla storia e la costruzione del tram, una vera meraviglia dell’ingegneria, guarda un cortometraggio in una delle due sale di documentari della Mountain Station. Dopo di che, si può andare fuori per esplorare alcuni dei numerosi sentieri escursionistici.

32. Parasailing sull’isola di Catalina

Raccomandato da Ossama

Parasailing Sopra L'Isola Di Catalina

Volete un’avventura intensa o forse un’esperienza memorabile? Naturalmente, la risposta è sì, quindi lasciate che vi presenti Catalina Island.

Situata tra il sud e il sud-ovest di Long Beach si trova la bella isola di Santa Catalina. Nel lontano passato, l’isola serviva a diverse attività che includevano la caccia, il contrabbando e la ricerca dell’oro.

Questo era molto tempo fa, prima che William Wrigley Jr. lo trasformasse in una destinazione turistica che offre ricordi interessanti e cose divertenti.

Il tempo a Catalina Island è perfetto per gli avventurieri e gli amanti del brivido. Attualmente, una delle attività più audaci ed esilaranti dell’isola è il parasailing. Questa è un’attività divertente che ti farà indossare un paracadute e ti farà volare in aria mentre una barca ti trascina.

È la cosa più vicina all’essere un uccello, quindi non stupitevi se lo troverete esilarante e intenso. La verità è che quasi tutti hanno paura delle altezze, ma questo non dovrebbe impedirvi di divertirvi un po’, specialmente quando è sotto una supervisione professionale in un ambiente sicuro.

Parasailing Sopra L'Isola Di Catalina

Una delle bellezze del parasailing è che si ottengono le viste più incredibili dell’isola da centinaia di metri di altezza. Questo può mettere le cose in prospettiva su quanto sia intrigante la natura e su quanta bellezza racchiuda la vita.

Siamo entrambi d’accordo che i momenti più dolci sono quelli condivisi; è per questo che dovreste fare parasailing con un amico in modo che entrambi possiate ridere e urlare insieme mentre i venti freschi baciano la vostra pelle.

Questa è una delle cose più belle da fare in California e vi lascerà sorridere in modo peccaminoso ogni volta che ci ripenserete.

33. Degustare vino a Sonoma (con un lato di sequoie e spiagge)

Raccomandato da Allison di California Crossroads

Wine Tasting In Sonoma 1

Uno dei posti più cool da visitare in California è la contea di Sonoma, dove si può indulgere in deliziose degustazioni di vino a una frazione del costo e della pretesa di Napa e anche godersi un po’ di tempo tra le sequoie e sulla spiaggia.

In un certo senso, Sonoma è la California in miniatura. Hai le sequoie di Armstrong Woods vicino a Guerneville, dove puoi fare un’escursione epica attraverso questi bellissimi giganti ultraterreni.

Hai la costa di Jenner, dove puoi vedere il Russian River che si svuota meravigliosamente nell’Oceano Pacifico. E ci sono cantine letteralmente ovunque si guardi, anche se le mie preferite sono centrate intorno a Sebastopol, Healdsburg e Sonoma.

Alcune cantine specifiche che amo sono Iron Horse Vineyards vicino a Sebastopol per i vini frizzanti, Hanzell Vineyards fuori Sonoma per il suo Sauvignon Blanc, e Simi Winery vicino a Healdsburg per i suoi deliziosi Pinot.

In termini di spiagge, dovresti visitare Goat Rock Beach a Jenner, proprio vicino a dove il Russian River sfocia nel Pacifico, così come le spiagge di Gualala e Bodega Bay.

Per le sequoie, si dovrebbe controllare Armstrong Woods, ma anche non perdere un viaggio lungo la Bohemian Highway e fermarsi a Occidental per fare una zipline attraverso le sequoie con Sonoma Canopy Tours.

Il Riverfront Regional Park di Healdsburg è anche un altro bel posto per le escursioni in sequoia.
Redwoods, spiagge e vino: non c’è niente di più californiano di questo!