Skip to Content

Come arrivare a Machu Picchu, Perù

Machu Picchu è facilmente accessibile e i visitatori possono raggiungerlo in diversi modi. Dai un’occhiata alla nostra guida su come raggiungere Machu Picchu, in Perù.

Machu Picchu è, senza ombra di dubbio, uno dei luoghi più belli del pianeta.

Situato sulle montagne andine, a circa 80 km da Cusco, è forse il sito archeologico più conosciuto al mondo.

Machu Picchu era un tempo utilizzato come rifugio dalla famiglia reale Inca e l’apice dell’occupazione del sito si ebbe prima del contatto e dell’invasione spagnola.

Ma, a differenza di molte antiche città e monumenti inca, Machu Picchu non fu mai localizzato o saccheggiato da Cortes o dai suoi invasori spagnoli.

Gli storici ipotizzano che ciò sia dovuto al fatto che, a differenza dei lama incaici, i cavalli spagnoli non riuscivano a salire le ripide scale o i sentieri che gli Inca avevano scavato nelle montagne.

Per questo motivo, quando la città fu “scoperta” dagli archeologi statunitensi all’inizio del XX secolo, fu considerata la “città perduta degli Inca”.

E quando lo visiterai, capirai perché gli archeologi sono rimasti così colpiti.

Machu Picchu è facilmente accessibile e i visitatori possono raggiungerlo in diversi modi.

Quindi, per aiutarti a decidere l’opzione migliore per te, abbiamo compilato questo elenco di sei modi diversi per raggiungere Machu Picchu.

Che tu abbia intenzione di percorrere il sentiero Inca con un tour, di prendere il treno o di fare una via di mezzo, abbiamo pensato a te.

Dove si trova Machu Picchu

Opzioni per raggiungere Machu Picchu

La seguente tabella illustra tutte le opzioni per raggiungere Machu Picchu:

MetodoTempo di viaggio
Salkantay Trek a Machu Picchu5 giorni
Senza guida turistica via Hydroelectrica1 giorno
Noleggia una guida per un tour privato di 2 giorni2 giorni
Trekking da Choquequirao a Machu Picchu7 giorni
Trekking di Salkantay e del sentiero Inca6 giorni
Treno1 giorno
Da Cusco a Machu PicchuLeggi tutto

Come arrivare a Machu Picchu, Perù

Protect your trip: With all our travel experience, we highly recommend you hit the road with travel insurance. SafetyWing offers flexible & reliable Digital Nomads Travel Medical Insurance at just a third of the price of similar competitor plans.

1. Trekking Salkantay a Machu Picchu

Raccomandato da Campbell & Alya di Stingy Nomads

Salkantay-Trek,-Perù

Cusco ha molto da offrire ai turisti, dalle imponenti rovine Inca alla splendida architettura coloniale e a una grande rete di sentieri escursionistici.

Una delle escursioni più belle è il trekking di Salkantay per Machu Picchu: secondo noi è un’alternativa migliore al Cammino Inca.

In primo luogo, perché è più economico da fare anche con una compagnia turistica; in secondo luogo, perché ci sono meno persone e in terzo luogo, perché è possibile farlo da soli.

Il trekking di Salkantay è un percorso di 74 km che richiede 5 giorni per essere completato. Il trekking inizia nella piccola città di Mollepata, a 100 km da Cusco, e termina ad Aguas Calientes, una via di fuga per Machu Picchu.

Il trekking di Salkantay è un’ottima combinazione di interessanti rovine Inca e fantastici paesaggi delle Ande: il lago Humantay, il lago e il ghiacciaio Salkantay, le sorgenti termali, le rovine di Llactapata e, naturalmente, il famoso Machu Picchu.

Il trekking è piuttosto impegnativo, soprattutto i primi due giorni, a causa dell’alta quota; a volte il sentiero supera i 4000m, con il punto più alto – il Passo Apacheta, a oltre 4500m – che richiede un buon acclimatamento.

La maggior parte delle notti del trekking gli escursionisti si accampano in campeggi designati con strutture di base; a questa altitudine la temperatura notturna può scendere sotto gli 0°C – è importante avere la giusta attrezzatura da campeggio: una buona tenda, un sacco a pelo caldo, un materassino da campeggio, un fornello, ecc.

Il Salkantay trek è una vera e propria avventura con scalate su alti passi, campeggi sotto le stelle, terreni rocciosi, scenari fantastici e una grande biodiversità. Se ami le escursioni e la vita all’aria aperta, ti consigliamo di fare questo trekking da Cusco.

2. Senza guida turistica via Hydroelectrica a Machu Picchu

Raccomandato da Eoin di Dollys Quest

Diversi Modi Per Raggiungere Machu Picchu-001

Quando io e i miei amici abbiamo visitato Cusco, abbiamo deciso di andare a Machu Picchu. Non siamo molto entusiasti dei tour di gruppo e ci è sembrato un po’ un’avventura farlo da soli.

Ad essere sinceri, probabilmente sarebbe stato più eccitante partecipare a un gruppo, dato che la scelta di una guida autonoma implica, nella maggior parte dei casi, la rinuncia ad alcune delle incredibili opportunità di escursioni e ai sentieri che compongono molti tour.

Abbiamo deciso di passare per Hydroelectrica, una città/area di sosta per l’ultima tappa verso Machu Picchu. Per raggiungere quest’area abbiamo organizzato un autobus da Cusco che ti porterà il più vicino possibile a Machu Picchu.

Da qui abbiamo camminato per due ore per raggiungere la città di Aguas Calientes, alla base di Machu Picchu. La mattina seguente abbiamo fatto un’escursione fino a Machu Picchu e l’abbiamo esplorato per qualche ora.

Sebbene si tratti di una visita relativamente breve, è uno dei modi più economici per raggiungere Machu Picchu e, non essendo degli escursionisti accaniti, siamo stati felici di saltare gli altri tour.

3. Noleggia una guida per un tour privato di 2 giorni a Machu Picchu

Raccomandato da Kaila di NylonPink.tv

Il mio modo preferito per raggiungere Machu Picchu è quello di assumere una guida per un tour privato di 2 giorni. Io sono più un viaggiatore di lusso, quindi non ho intenzione di fare il Cammino Inca di 4 giorni, anche se sembra fantastico!

Il mio itinerario ti porta da Ollantaytambo alla stazione di Machu Picchu. Se arrivi a Cusco, la guida privata verrà a prenderti a Cusco e ti porterà in autobus a Ollantaytambo.

Da lì, salirai su uno dei treni alla stazione di Ollantaytambo per un viaggio panoramico di circa 1,5 ore fino alla stazione di Machu Picchu.

Arriverai alla stazione di Machu Picchu verso il primo pomeriggio, lasciandoti l’intero pomeriggio per esplorare la città di Agua Calientes, dove pernotterai prima di proseguire il trekking verso Machu Picchu il giorno successivo.

Agua Calientes ha molto di cui occuparsi, tra cui le sorgenti termali, le cascate panoramiche, i ristoranti e lo shopping.

Dopo aver trascorso la notte ad Agua Calientes, la mattina dopo ti sveglierai di buon’ora per metterti in fila per il breve viaggio in autobus fino a Machu Picchu (circa 25 minuti).

La fila è lunga, ma si muove velocemente, quindi salirai a bordo del tuo autobus in circa 15 minuti. Mi piace avere una guida privata a Machu Picchu, è un buon modo per vedere una delle sette meraviglie del mondo al proprio ritmo!

4. Trekking da Choquequirao a Machu Picchu – 7 giorni

Consigliato da Ariana di Il mondo dei viaggi con i bambini

Trekking Da Choquequirao A Machu Picchu - 7 Giorni-001
La foto è stata scattata da Florian Gysin & Apus Perù

Uno dei modi più epici per raggiungere Machu Picchu è quello di seguire i poco conosciuti sentieri Inca e visitare la sua “città gemella” Choquequirao durante il tragitto verso Machu Picchu.

Si tratta di un’escursione epica di 7 o 8 giorni che soddisfa tutte le esigenze di chi cerca qualcosa di “diverso”. Se non hai mai sentito parlare di Choquequirao, è stata riscoperta dagli europei molto prima di Machu Picchu e languiva nell’oscurità a causa della sua posizione remota.

Arroccata sopra il fiume Apurimac, la visita alle rovine di Choquequirao è un’escursione impegnativa di due giorni e riceve ancora pochi visitatori. Tutto questo cambierà quando un giorno costruiranno una funivia per Choquequirao.

Quindi fai subito qualcosa di cui non ti pentirai mai e che rientra nella categoria “Diverso”. Per prima cosa, fai un’escursione a Choquequirao e poi prosegui oltre le oscure rovine Inca, attraversando lo splendido passo Victoria (dove un tempo gli Inca estraevano l’argento) e proseguendo poi verso Machu Picchu.

Come coronamento di questo impegnativo trekking di 8 giorni, abbiamo visitato Llactapacta (che era andata perduta per quasi 100 anni) e abbiamo guardato dritto verso Machu Picchu.

5. Salkantay e Cammino Inca per Machu Picchu – 6 giorni

Consigliato da Ariana di Il mondo dei viaggi con i bambini

Trekking Di Salkantay E Sentiero Inca - 6 Giorni-001

L’imponente massiccio innevato di Salkantay è stupefacente, tanto da attirare molti turisti che non vogliono fare la famosa escursione. Esatto, dopo il classico Sentiero Inca per Machu Picchu, il Salkantay è il secondo trekking più popolare della regione.

Inoltre, ora che il Cammino Inca è altamente regolamentato dal governo, lo sfruttamento della popolazione locale e degli animali (muli) sul percorso di Salkantay è diventato tristemente famoso. Tuttavia, abbiamo deciso di percorrere il poco conosciuto Salkantay e il sentiero Inca!

Quindi, anche se il punto di partenza del nostro trekking era lo stesso del tipico Salkantay, le somiglianze finivano lì. Per i primi due giorni abbiamo attraversato montagne meravigliose senza altri turisti, compreso l’imponente Passo Incachiriasca (4965 m).

Poi, ci siamo uniti al Cammino Inca Classico per avere un assaggio di ciò che lo rende così famoso!!! Tuttavia, poiché non siamo partiti dallo stesso punto della maggioranza, abbiamo alloggiato in campeggi diversi.

Non voglio dire che non fosse affollato, ma non eravamo in sintonia con la maggior parte degli escursionisti.

Dato che avevamo fatto i primi 2,5 giorni di trekking in modo unico e diverso, c’è stata molta soddisfazione in più quando siamo finalmente arrivati a Machu Picchu.

6. Treno per Machu Picchu

Treno Cusco - Agua Calientes Machu Picchu

Se non vuoi passare più giorni a camminare o a tracciare il tuo percorso da Cusco a Machu Picchu, il treno potrebbe essere l’opzione migliore per te.

Ma non illuderti: anche se non percorrerai la distanza a piedi, potrai comunque godere di viste davvero straordinarie delle montagne andine e del paesaggio peruviano, il tutto viaggiando in assoluta comodità.

PeruRail offre diversi treni da Cusco ad Agua Calientes (la città a pochi chilometri da Machu Picchu che viene utilizzata come area di sosta per i tram e le escursioni giornaliere al sito).

Anche se questi treni variano nelle sistemazioni, i due migliori, a nostro avviso, sono il Belmond Hiram Bignam e il Vistadome.

Gli amanti della storia apprezzeranno il Belmond: è infatti modellato sul modello dei famosi vagoni ferroviari Pullman degli anni Venti.

Se scegli questo treno, potrai gustare un pranzo gourmet e un cocktail e trascorrere il resto delle quattro ore di viaggio rilassandoti nella lounge o nella carrozza di osservazione.

C’è anche musica dal vivo e la navetta per Machu Picchu e i biglietti d’ingresso sono inclusi.

Se prendi il treno per le viste panoramiche o per esercitarti nella fotografia naturalistica, il treno Vistadome è perfetto per te.

Le finestre a cupola ti offriranno una vista senza precedenti della campagna peruviana.

Una volta arrivato ad Agua Calientes, puoi trovare una navetta o fare da solo l’ultima escursione di 90 minuti per raggiungere Machu Picchu.

Domande frequenti

Protect your trip: With all our travel experience, we highly recommend you hit the road with travel insurance. SafetyWing offers flexible & reliable Digital Nomads Travel Medical Insurance at just a third of the price of similar competitor plans.

Altre risorse Internet sul Perù:

1. Dovrei portare i miei figli a fare trekking in Perù?

Questo post è stato utile? Se è così, assicurati di appuntarlo per consultarlo in seguito!

Diversi Modi Per Arrivare A Machu Picchu6