Skip to Content

Semplici modi per fare soldi con il blogging

Scopri qui come guadagnare con il blogging. Ti mostro come aprire un blog e guadagnare soldi e rispondo ad alcune domande comuni che mi vengono poste spesso come blogger, come ad esempio quanti soldi si possono guadagnare facendo blogging.

Per anni ho desiderato diventare uno scrittore, ma non ho mai saputo quali fossero i passi per diventarlo.

Non avevo una laurea in giornalismo e non ho mai frequentato corsi formali per scrivere come un autore: mi piaceva farlo e basta.

Un giorno, mentre facevo ricerche su diverse carriere – perché ero abbastanza stanca del lavoro che avevo, continuavo a imbattermi in articoli sul blogging – dopo circa il quarto, mi sono fermata e ho letto davvero quello che dicevano.

Il seme è stato piantato

Come guadagnare con il blogging?

Ora, sapevo cosa fosse un blog, ma non avevo capito che si trattava di qualcosa che le persone facevano per guadagnare soldi.

Dopo varie ricerche, ho continuato a imbattermi in blog in cui le persone guadagnavano diverse migliaia di dollari al mese.

Sono rimasta scioccata!

Lavoravo sempre, ero esausta e povera, e dovevo fare 40 minuti di strada per andare al lavoro.

Dopo aver visto una cifra del genere, ero disposto a leggere di come queste altre persone guadagnassero 10.000 dollari al mese senza fare il pendolare.

Dopo averci pensato un po’, ho deciso: perché non provare?

Non pensavo che avrei fatto soldi, ma almeno era qualcosa di nuovo da provare e un posto in cui avrei potuto scrivere di qualsiasi cosa volessi, quindi la mia voglia di “autore” era soddisfatta.

Dopo 3 anni, mi sono ritrovata seduta di fronte al mio capo a dare il mio preavviso di due settimane davanti a un caffè, ricevendo in cambio solo uno sguardo vuoto.

Alla fine, dopo alcuni secondi, ha detto: “So che hai questo blog da un po’ di tempo, ma stai davvero smettendo per concentrarti su questo? Ci guadagni almeno dei soldi?”.

Sapevo che quello che stavo dicendo sembrava davvero inverosimile e il mio capo pensava che avessi perso completamente la testa, ma la mia decisione era presa.

Dopo una breve ma esauriente spiegazione, la risposta è stata “sì”.

Mi sono sentito un po’ in imbarazzo a lasciare il mio lavoro per lavorare per conto mio?

Oh sì, l’ho fatto di sicuro.

Non ho mai pensato di essere un “tipo da imprenditore”.

Ero nervoso? Mentirei se dicessi di no, ma era un rischio che ero disposto a correre.

Certo, per molto tempo il mio blog è stato un hobby, qualcosa a cui lavoravo per qualche ora nel fine settimana.

L’ho fatto per sentirmi più produttivo rispetto a stare seduto a guardare la televisione.

Poi, ho guadagnato il mio primo dollaro.

Ora, mi sono lasciata prendere la mano!

Più ci lavoravo, più imparavo e il blog andava sempre meglio. Il resto è storia.

Quindi potresti pensare: “Ho bisogno di saperne di più”.

Certo.

Ecco alcune domande comuni che mi vengono poste molto spesso come blogger:

Simple Ways You Can Make Money Blogging
©Szepy via Canva.com

I blogger guadagnano davvero?

In breve, sì. Il blogging permette di fare soldi.

Quanto guadagnano?

Non posso indicare una cifra precisa per te. Ogni blogger sta percorrendo il proprio viaggio.

Alcuni blogger guadagnano oltre 100.000 dollari al mese, mentre altri guadagnano 10 centesimi al mese.

Tutto dipende dalla tua strategia,

Quanto tempo occorre a un blogger per guadagnare?

Questa è la parte difficile.

Il blogging non è uno schema di guadagno. In effetti, ci vogliono mesi, a volte anche anni, per vedere qualche profitto dal tuo blog.

Ci vogliono ore e ore per imparare a portare traffico al tuo sito e per creare contenuti di alto livello da far leggere agli utenti.

Il mio consiglio migliore è che se sei alla ricerca di denaro veloce, spostati: il blogging non fa per te.

Mi piace paragonarlo alla corsa. Il blogging è una maratona, non uno sprint.

Ci sono tonnellate e tonnellate di lavori che ti permettono di fare un po’ di soldi in fretta: il blogging non è uno di questi.

Come posso aprire un blog?

Avviare un blog è davvero molto semplice.

Non sono molto esperto di tecnologia e sono riuscito a crearne uno in pochi minuti.

Detto questo, sono sicuro che se posso farlo io, puoi farlo anche tu.

Per prima cosa, pensa a qualcosa di cui vuoi parlare nel tuo blog.

Puoi letteralmente scrivere sul blog di qualsiasi cosa.

Dalla finanza personale, ai viaggi, al birdwatching, c’è una nicchia per tutti. (Sì, potresti guadagnare con un blog di bird-watching)

Poi segui i passi per creare il tuo blog.

I modi in cui i blogger possono guadagnare

So cosa stai pensando. Come fanno i blogger a guadagnare?

Ottima domanda! In realtà ci sono alcuni modi:

1. Marketing di affiliazione

Making Sense Of Affiliate Marketin
Come guadagnare con il blogging

Il marketing di affiliazione è un concetto nuovo per molte persone.

Il funzionamento è sostanzialmente il seguente:

Utilizzeremo Amazon come esempio.

Amazon vuole che quante più persone possibile acquistino da lei.

Quindi offrono un accordo ai blogger (o a chiunque abbia un sito web): se le persone vanno su Amazon e comprano qualcosa, il sito web riceverà una commissione per la vendita.

Il pensiero è che il blogger abbia convinto l’acquirente a fare l’acquisto.

Non comporta alcun costo aggiuntivo per la persona, ma il blogger riceve un bonus di commissione dal partner affiliato.

Molte aziende lo fanno, in realtà quasi tutte quelle a cui puoi pensare.

Quindi, ancora una volta, vedila in questo modo.

stai leggendo un elenco di consigli di libri su un blog. Clicca e compra uno di quei libri.

La persona che ti ha indirizzato verso quel libro riceve una piccola commissione.

Quando vedi scritto “questo post può contenere link di affiliazione” nella parte superiore della pagina, saprai quando un blogger utilizza il marketing di affiliazione.

Questo non per scoraggiare il lettore, ma più che altro per tenerlo informato.

2. Pubblicità

Scritto da Ali Garland di Ali’s Adventures

La pubblicità è il mio modo preferito per guadagnare dal mio blog.

Anche se adoro il marketing di affiliazione, la pubblicità è più coerente per me perché non richiede alcuna azione da parte del lettore.

Le entrate pubblicitarie si basano sulla visualizzazione degli annunci da parte dei lettori, mentre il marketing di affiliazione richiede che i lettori clicchino su un link speciale e acquistino o prenotino qualcosa.

L’importo che guadagno con le affiliazioni fluttua molto da un giorno all’altro, mentre con la pubblicità è più facile prevedere l’importo giornaliero.

Oggi gli alti e bassi non sono così drastici e so in quale periodo dell’anno è probabile che le tariffe siano più alte.

Ritengo che la SEO sia la cosa più importante che ho fatto per far crescere il mio blog, e una buona SEO può aiutare ad aumentare le entrate pubblicitarie.

Questo significa assicurarsi di scrivere post di alta qualità che risolvano i problemi dei lettori, in modo che anche i post che non convertono bene con le affiliazioni possano avere successo con la pubblicità.

Un altro fattore importante per me è mantenere la mia nicchia stretta.

Essere un’autorità solo in alcune aree, invece di avere un sito completo, rende più facile per gli inserzionisti conoscere il tuo sito e i tipi di persone che lo visitano.

Quando sei agli inizi, Google Adsense è praticamente l’unica opzione possibile.

Non guadagnerai molto con un basso numero di pagine viste, ma vale la pena inserire comunque questi annunci per iniziare.

Quando il tuo sito cresce, altri network pubblicitari pagano tariffe migliori.

Due popolari da controllare sono Mediavine, che richiede 25.000 sessioni mensili, e AdThrive, che richiede 100.000 pageview mensili.

Ho AdThrive sul mio sito più grande e rappresenta circa il 60-70% delle mie entrate mensili.

3. Creare il proprio materiale

Il modo migliore per un blogger di fare soldi è quello di creare i propri prodotti.

I blogger scelgono una nicchia che li appassiona, di cui sanno molto e che vogliono aiutare gli altri.

Ad esempio, un blog di finanza personale può creare programmi, fogli di calcolo e corsi per insegnarti come uscire dai debiti.

Spesso queste persone sono laureate in contabilità o finanza e possono davvero aiutarti. Quindi vendono il loro corso.

4. Sponsorizzazioni a pagamento

Ti è mai capitato di visitare un sito web e di trovare delle pubblicità in una pagina?

Non è un caso. Quel blogger sta guadagnando denaro permettendo a quell’azienda di fare pubblicità sulla sua pagina.

Non so nulla di blogging, dove posso imparare?

Ottima domanda!

Per fortuna non sei il primo blogger né l’ultimo. Ci sono tonnellate di risorse fantastiche create da altri blogger.

Onestamente, è qui che ho imparato gran parte della mia tecnica di blogging per quanto riguarda il denaro.

Ecco alcuni dei corsi che consiglio per iniziare:

1. Dare un senso al marketing di affiliazione: Michelle guadagna oltre 1 milione di dollari all’anno. Insegna tutte le sue strategie e come iniziare a fare vendite di affiliazione.

2. Presenza su Pinterest: Impara a creare pin ricchi di contenuti per portare traffico al tuo sito web.

La cosa migliore di questi corsi è che hanno un accesso a vita, il che significa che puoi leggere i contenuti, provarli e poi tornare indietro per averne altri tutte le volte che vuoi.

Inoltre, riceverai tutti gli aggiornamenti del corso con il passare del tempo.

Un altro vantaggio di seguire un corso è che spesso questi corsi danno accesso a gruppi privati su Facebook. Questi gruppi sono incredibili.

Sono pieni di persone che la pensano come te e alle quali puoi chiedere consigli, fare rete e imparare.

Cosa fa un blogger tutto il giorno?

Questa è una domanda comune che ricevo anche dai miei familiari.

Spesso si pensa che i blogger siano “pigri”.

Che ce ne stiamo in pigiama a dormire e a guardare la TV tutto il giorno.

Questo può essere il caso di un giorno alla settimana per un blogger esperto, ma non è certo il caso della maggior parte dei blogger.

Molti giorni mi sveglio alle 7:00 circa, preparo il caffè e mi metto all’opera.

Durante il giorno, io:

  • Controlla le e-mail. Rispondo a tutti coloro che mi hanno inviato messaggi e mando mail merges ai miei lettori.
  • Scrivi i contenuti. Questo occupa la maggior parte della mia giornata. Le ricerche, le idee da scrivere, la revisione e la pubblicazione occupano la maggior parte del mio tempo.
  • Studiare nuovi corsi. Mi iscrivo sempre a nuovi corsi per diventare una blogger migliore.
  • Provare nuovi modi per ottenere più traffico sul sito web.

Ultimo consiglio

Il blogging è uno dei migliori lavori di viaggio: non c’è davvero nulla di negativo.

Sì, è una lotta in salita costante per imparare, ma adoro parlare con le persone del mio blog, trovare idee e metterle in pratica.

Come ho detto prima, il blogging non è un sistema per fare soldi a palate.

Non è per i deboli di cuore.

È una maratona, non uno sprint.

Ci vuole molto tempo per vedere una qualche ricompensa, quindi devo essere onesto: non iniziare a fare blogging per i soldi.

Il blogging funziona meglio se lo ami. I tuoi lettori saranno in grado di capire se lo fai per soldi.

Spesso, quando i blog vengono avviati con l’unico scopo di poter lasciare il lavoro e stare in pigiama tutto il giorno, non funzionano.

È necessario molto lavoro e molto tempo per far fruttare il tuo blog.

Ricorda che con il tempo i soldi potrebbero arrivare.

Cosa ne pensi?

Pensi di voler provare ad aprire un tuo blog?

Cosa ti blocca?

Mi piacerebbe ascoltare i tuoi pensieri e le tue idee. Se hai domande o commenti, lasciali nella sezione commenti qui sotto e ti risponderò.

Questo post è stato utile? Se è così, assicurati di appuntarlo per consultarlo in seguito!

Come Risparmiare Per I Viaggi

Protect your trip: With all our travel experience, we highly recommend you hit the road with travel insurance. SafetyWing offers flexible & reliable Digital Nomads Travel Medical Insurance at just a third of the price of similar competitor plans.